in

Mercedes-AMG GLC 63: tempo di collaudi [FOTO SPIA]

Tempo di collaudi per la nuova Mercedes-AMG 63, pizzicata su strada da alcuni fotografi: ecco le novità del modello.

Mercedes GLC 63
Spy shot of secretly tested future car

Abbiamo visto le foto spia della Mercedes-Benz GLC di nuova generazione e del top di gamma AMG 63, ma questo è il nostro primo incontro con la versione “AMG Lite”, che può o meno mantiene la conformazione “43”. La rivista tedesca Auto Bild riferisce che la AMG C43 sarà promossa al moniker C45 per la sua prossima iterazione, e se sarà così, secondo la logica lo farà anche la GLC 43 poiché è più o meno lo stesso veicolo in uno stile di carrozzeria crossover .

Mercedes-AMG GLC 63: illumina la strada

Denominazione a parte, l’omaggio attinto dal derivato AMG minore è sul retro, dove il prototipo aveva punte di scarico rotonde quadruple invece dei terminali angolari del 63. Abbiamo anche una nuova foto spia che ritraggono la versione più calda ed è abbastanza facile notare che il veicolo di prova ha freni più robusti necessari per la marcia in più proveniente da sotto il cofano.

Come con i derivati speziati della Classe C, entrambi i gusti AMG del GLC perderanno parecchi cilindri. La 43 passerà da un V6 biturbo da 3,0 litri a un quattro cilindri da 2,0 litri mentre la 63 sostituirà il V8 biturbo da 4,0 litri con un’unità M139 simile al GLC 43, con entrambe caratterizzati da diverse configurazioni adattate dal propulsore che alimenta le compatte 45 .

Nonostante il ridimensionamento, ci aspettiamo più vigore in entrambe le fattispecie. Nel caso della C63, sarà un ibrido plug-in con un turbocompressore elettrico preso in prestito dall’hypercar One per eliminare il turbo lag. La configurazione ibrida fornirà probabilmente oltre 500 CV in ogni momento e fornirà una coppia massima temporanea superiore a 600 CV, superando così facilmente l’attuale C63 S con la sua potenza di 503 CV.

Per quanto riguarda la sostituzione del GLC 43, potrebbe non essere un ibrido con un e-turbo, ma dovrebbe comunque superare il modello attuale e i suoi 385 cavalli visto che il motore a combustione da solo nelle auto “45” si spinge fino a 416 CV.

Impareremo di più sui propulsori dei GLC ad alte prestazioni non appena l’AMG C43/45 si avvicinerà di più e il C63 non sarà molto indietro, con ambedue probabilmente pronte per un MY 2022. Il crossover standard di nuova generazione è previsto per il prossimo anno, con gli AMG che potrebbero arrivare nel 2023.

Looks like you have blocked notifications!