in

Mercedes Classe A: test sul restyling [FOTO SPIA]

Affiorano ulteriori scatti della Mercedes Classe A, attesa al restyling nei prossimi mesi. Ecco le nuove immagini della vettura.

Mercedes Classe A

Non parliamo di rivoluzione, ma di evoluzione, quello sì. Nell’arco dei prossimi mesi, la Mercedes Classe A si sottoporrà a un “lifting” di metà carriera. Come dicevamo, il Costruttore eviterà grossi stravolgimenti, il che è abbastanza naturale (o forse dovremmo dire scontato) per una vettura giunta nelle concessionarie solamente tre anni fa. Ciononostante, le novità introdotte saranno ugualmente interessanti sotto il profilo estetico, in quanto la compatta tedesca sarà realizzata secondo un inedito stile e una differente dotazione.

Mercedes Classe A: le foto spia della versione di metà carriera

Classe A

Gli accorgimenti riguarderanno pure le versioni più sportive. Proprio due unità camuffate della Classe A 35 AMG sono state “colte in flagrante” da Motor1 mentre circolavano in strada. Le foto spia, scattate durante alcune sessioni di guida in Germania lasciano intravedere le soluzioni al vaglio per la futura uscita.

Le immagini pubblicate suffragano le tesi caldeggiate in seguito agli avvistamenti precedenti. La Mercedes Classe A è destinata a godere giusto di una rinfrescata nei dettagli, con un paraurti ridisegnato e una grafica rinnovata per le luci posteriori. Il medesimo trattamento verrà riservato alle AMG, la divisione sportiva della Casa tedesca, le quali continueranno a porsi in evidenza per la conclamata griglia Panamericana a listelli verticali.

Mercedes A-Class

Dunque, in rapporto alla gamma oggi disponibile, noteremo un frontale leggermente diverso e magari pure delle nuove opzioni per i cerchi in lega. Probabilmente il listino sarà rimpolpato un po’, anche se è un po’ prematuro parlare di certezze. Diciamo che le percentuali sono piuttosto favorevoli e tanto basta a pensare positivo. Inoltre, l’A 45 AMG, cioè la proposta più sportiveggiante, in grado di erogare 421 cavalli, vanterà un look ancora più ricercato e inconfondibile. Il non plus ultra in termini di potenza affilerà gli artigli e sbarcherà sotto una vesta grafica estremamente accattivante.

In qualche scatto, si scorgono peraltro gli interni della Mercedes, abilmente mimetizzati, onde evitare di svelare troppo. Un giorno si giocherà a carta scoperte, non oggi comunque. In linea teorica, crediamo sia ragionevole attendersi degli aggiornamenti nell’abitacolo come rivestimenti, modanatura e funzionalità aggiuntive per il sistema d’infotainment MBUX.

Le voci sui motori

Mercedes Classe A

Finora abbiamo solo vagamente accennato al tema motorizzazioni. Del resto, le AMG dovrebbero mantenere i 4 cilindri da 2 litri dall’A 35 da 306 cavalli alla già menzionata A 45 S da 421 cavalli. Eppure, uno spiraglio di luce bisognerebbe tenerlo aperto. Perché la Mercedes potrebbe rivedere certi aspetti dell’unità propulsiva allo scopo di rimanere in linea con le richieste del pubblico e delle istituzioni comunitarie. Tradotto: è possibile un intervento volto a migliorare l’efficienza e l’erogazione della potenza nella trazione integrale 4Matic. In aggiunta, non è da scartare qualche affinamento sull’assetto della vettura.

Comunque vada, le modifiche ad esterni ed interni riguarderanno l’intera gamma della Classe A, dalle varianti a benzina fino a quelle diesel, che potrebbero convertirsi in mild hybrid, passando per le ibride plug-in 250 e. Nel giro degli ultimi due anni il gasolio ha perso parecchi punti percentuali sul mercato e gli obiettivi di elettrizzazione del brand sono risaputi. L’ipotesi prevalente vuole che il restyling della Classe A verrà tenuto a battesimo nel giro di breve, con la presentazione ufficiale entro la fine del 2021.

Looks like you have blocked notifications!