in

Mercedes EQE 53 esce allo scoperto: foto spia

In alcune foto spia trapelate nel corso delle ultime ore è possibile ammirare a quella che dovrebbe essere, secondo le previsioni, la nuova Mercedes EQE 53.

Mercedes EQE teaser ufficiale
Mercedes EQE teaser ufficiale

Giusto un paio di settimane fa è stata presentata la Mercedes EQE e ora spuntano delle fotografie su un prototipo raffigurante la versione un po’ più pepata della divisione sportiva AMG. Anche se il modello rappresentato è completamente mimetizzato, si riescono ugualmente a notare con abbastanza facilità le grandi ruote multirazza con una tinta bicolore, apparentemente prese dalle sorelle maggiori EQS. Già dalle prime immagini diffuse da Motor1, traspare chiaramente la volontà della compagnia di offrire una proposta non troppo distante dall’approccio strategico precedentemente messo in pratica.

Mercedes EQE immortalata in strada: ecco come si presenta nelle foto spia

Mercedes EQE

L’EQE potenziato abbassa il proprio assetto su pneumatici a basso profilo e cela uno spoiler imponente nella zona posteriore. La vettura elettrica di ridotte dimensioni illustrata dalla Casa tedesca all’IAA di Monaco si è rivelata essere una berlina, mentre l’EQS risulta una pratica liftback a cinque porte. Quest’ultimo ha recentemente generato una libidinosa AMG EQS 53, ed è probabile che la stella a tre punte abbia pianificato un piano analogo per l’EQE più veloce.  

Fin dove saprà spingersi in quanto a picchi di potenza?

Mercedes EQE

Quali livelli di potenza andrà a toccare? Saranno degni delle elevate aspettative degli appassionati del celebre marchio? Mentre l’EQE 350 deve accontentarsi di 288 cavalli (215 kiloWatt) forniti da un propulsore elettrico montato presso la zona posteriore, la variante AMG sarebbe teoricamente in grado di garantire una configurazione AWD a doppio motore.

Tra le righe del comunicato stampa diramato sull’EQE standard c’è la promessa di future varianti di prestazioni con circa 500 kiloWatt. Si tratta dell’equivalente di 671 cavalli, il che, a ben pensarci, ha perfettamente senso. Difatti, Mercedes non ha intenzione di far sì che l’AMG EQE finisca per ingaggiare una faida interna con la più grande e costosa AMG EQS, dotata di una potenza significativamente superiore, pari a 751 cavalli.

Mercedes EQE: la politica ufficiale

Mercedes EQE

In contesti ufficiali, Mercedes ha sottolineato come l’EQS giochi in un campionato a parte, non abbia nessuna diretta rivale, e la visione del Costruttore teoricamente non ha subito delle variazioni. Al contrario, da piani iniziali l’EQE consisterà nella risposta a modelli del calibro di Tesla Model S, Porsche Taycan e Audi E-Tron GT. Occorre che da Affalterbach si spremano ben bene le meningi per competere con i tre veicoli a zero emissioni orientati alle prestazioni. Sulle tempistiche di uscita permangono dubbi, sebbene una probabile annata buona sarebbe quella del 2022.

Difatti, il prototipo pizzicato lungo le strade desta la sensazione di essere già pronto per uscire in forma definitiva dalla catena di montaggio. Per sciogliere le riserve, i piani alti staranno senz’altro valutando i pro e i contro. Sarà curioso vedere quali elettriche del brand beneficeranno del trattamento AMG completo, tenendo presente che l’AMG EQS è contrassegnato “solo” come un modello “53”, il che varrà presumibilmente pure relativamente all’AMG EQE. Se da Stoccarda intendono seguire le orme della Tesla Model S Plaid e la sua potenza a quattro cifre, un AMG EQE 63 pare un ovvio candidato per lanciare il guanto di sfida.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!