BMW e Daimler rafforzano il loro ecosistema di mobilità a Parigi con gli scooter Hive

Hive

Hive, una start-up di scooter elettrici self-service di proprietà di Daimler e BMW, è stata appena lanciata a Parigi. Nella notte tra il 6 e il 7 marzo 2019, sono stati impiegati 800 scooter per le strade di Parigi. Questo servizio di mobilità, che attualmente ha una propria applicazione, dovrebbe essere offerto un giorno sulla stessa piattaforma del Kapten VTC (precedentemente noto come Private Driver), MyTaxi e veicoli di car-sharing da Car2Go. L’obiettivo di Hive, guidato da questi due giganti dell’automobile, è quello di “conquistare il mercato europeo” , ha annunciato la Digital Factory Lea Kouyoumdjian, responsabile dello schieramento di Hive a Parigi.

Bmw e Daimler puntano forte su Hive

“La compagnia ha fatto il suo debutto in Portogallo lo scorso dicembre”, ricorda. Poi, gli scooter elettrici sono stati dispiegati ad Atene alla fine di febbraio prima di arrivare a Parigi e di essere schierati in una città polacca la prossima settimana. Le ambizioni dell’azienda sono forti perché vuole “avere 100.000 scooter per le strade in Europa entro la fine del 2019″ , spiega Léa Kouyoumdjian. Per ora, la priorità di Hive è quella di schierarsi in Europa. A Parigi, il servizio è aperto 24 ore al giorno. Gli scooter vengono raccolti da una società partner e trasmessi alle squadre di Hive che caricano le batterie e controllano le loro condizioni. Come i suoi concorrenti, il servizio è disponibile al prezzo di un euro per il supporto, più 15 centesimi al minuto di utilizzo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!