La Mercedes ha detto che non c’era niente di sbagliato nella frizione di Valtteri Bottas a Barcellona. Il pilota finlandese che partiva dalla pole position ha lasciato il primo posto al compagno Lewis Hamilton nel Gran Premio di Spagna che si è corso lo scorso fine settimana, giustificandosi con lo “strano comportamento della frizione”. Ma il direttore sportivo Ron Meadows ha detto che in realtà non vi è stato nessun problema tecnico. “Riteniamo che sia stata solo una mancanza di aderenza sull’asfalto nella zona della pista in cui è partito Valtteri Bottas”, ha detto.

Nessun problema alla frizione del pilota finlandese durante il GP di Spagna secondo i tecnici di Mercedes

“Se guardiamo alle gare di supporto al Gran Premio di Formula di Spagna, il più delle volte il pilota in seconda posizione o addirittura il terzo o il quarto hanno avuto un inizio migliore rispetto al pilota di testa.” Tuttavia, l’ingegnere capo Andy Shovlin ha detto che la Mercedes indagherà ulteriormente sul problema di Valtteri Bottas. “Abbiamo intenzione di valutare tutti gli elementi e dare una buona occhiata a loro in ogni caso questa settimana per capire meglio cosa potrebbe essere successo”, ha detto il tecnico della scuderia tedesca.