Bottas non è preoccupato dal ruolo di Esteban Ocon in Mercedes

Bottas e Ocon

Valtteri Bottas dice che non è preoccupato dal ruolo di riserva di Esteban Ocon in Mercedes e confida di avere tutte le possibilità di mantenere il suo posto con la squadra. Ocon ha perso il posto in Force India dopo che Lawrence Stroll ha acquistato la squadra, con Lance Stroll che è diventato il nuovo partner di Sergio Perez nel 2019. Tuttavia, Ocon sarà ora la riserva Mercedes e potenzialmente testerà la vettura del prossimo anno durante la pre-stagione, con il capo squadra Toto Wolff che ha detto più volte che il francese tornerà in griglia nel 2020.

Nonostante abbia solo un altro anno di contratto con la Mercedes, Bottas dice che non si sente minacciato dalla presenza di Ocon. “No, non è una preoccupazione”, ha detto Bottas. “La gente parla sempre e di sicuro ogni pilota vuole andare avanti con la propria carriera, vuole cogliere le opportunità. Ma non è compito mio preoccuparmi di questo. Ho un ottimo rapporto con tutti i membri del team qui incluso Toto e possiamo sempre parlare apertamente di qualsiasi cosa, quindi non c’è nulla di nascosto. Se centro i miei obiettivi e gli obiettivi che la squadra ha per me il prossimo anno, va bene. Se non lo faccio e se la squadra ritiene che non stia funzionando abbastanza bene, allora è abbastanza giusto. È così che va lo sport, quindi non sono preoccupato.”

 

 

Looks like you have blocked notifications!