Brabus 700 Adventure XLP: il Mercedes-AMG G 63 diventa un pick-up

Brabus 700 Adventure XLP Mercedes-AMG G 63 pick-up

Il famoso tuner Brabus ha presentato nelle scorse ore il suo ultimo progetto basato sul Mercedes-AMG G 63 di nuova generazione: Brabus 700 Adventure XLP. L’originale modello avrebbe dovuto fare il suo debutto ufficiale in occasione del Salone di Ginevra che purtroppo è stato annullato a causa del coronavirus.

Il 700 Adventure XLP è il secondo pick-up prodotto da Brabus. Come suggerisce il nome, questa versione presenta alcune differenze rispetto all’800. La potenza nominale dell’800 era di 800 CV e 999 nm di coppia massima mentre il Brabus 700 Adventure XLP ne propone 700 CV e 950 nm.

Brabus 700 Adventure XLP Mercedes-AMG G 63 pick-up
Brabus 700 Adventure XLP tre quarti posteriore

Brabus 700 Adventure XLP: ecco il secondo pick-up progettato dal tuner su base G 63

In particolare, la società di tuning tedesca ha potenziato il V8 biturbo da 4 litri con il pacchetto 700 PowerXtra+. I cambiamenti estetici sono sostanzialmente gli stessi del modello 800. Lo speciale Mercedes-AMG G 63 dispone di un passo allungato di 50,8 cm, un cassone in fibra di carbonio e senza alcun tetto.

Per delle maggiori capacità in off-road, gli ingegneri di Brabus hanno installato delle sospensioni a portale personalizzate e dei cerchi Brabus Monoblock HD da 22″ con otto bulloni, abbinati a degli pneumatici Pirelli Scorpion ATR 325/55. Il risultato finale è 48,77 cm di altezza da terra. Presente anche un’ampia protezione per il sottoscocca.

Il modello è dotato di un body kit Widestar che ha aggiunto 11,68 cm in più di circonferenza e una carrozzeria rivestita in giallo brillante. Mentre la prima edizione dello speciale G 63 parte da 575.630 euro, il Brabus 700 Adventure XLP è più economico in quanto parte da 389.831 euro.

Looks like you have blocked notifications!