Timotheus Höttges Daimler AG
Timotheus Höttges

Daimler AG propone di Timotheus Höttges per le elezioni al Consiglio di vigilanza della società (Supervisory Board).

Sulla base di una raccomandazione del Comitato per le nomine (Nomination Committee), il Consiglio di vigilanza del gruppo tedesco ha deciso di proporre all’Assemblea Generale Annuale (Annual General Meeting) che Timotheus Höttges venga eletto nel comitato.

Daimler logo

Daimler: Timotheus Höttges sarà il candidato alle elezioni del Consiglio di vigilanza

Höttges assumerebbe il ruolo di membro in rappresentanza degli azionisti con effetto immediato dalla fine dell’Assemblea Generale Annuale (che si terrà il 1 aprile 2020) fino al termine, che approva una risoluzione sulla ratifica delle azioni del Consiglio di vigilanza per il quarto esercizio finanziario successivo all’inizio del suo mandato.

Manfred Bischoff, presidente del Supervisory Board, ha detto: “Timotheus Höttges è un CEO con esperienza e un comprovato esperto di digitalizzazione nel settore delle telecomunicazioni. Deutsche Telekom AG ha fatto grandi progressi sotto la sua guida. Con le sue qualifiche, si adatta perfettamente al Consiglio di vigilanza di Daimler AG“.

Paul Achleitner si dimetterà dal consiglio di Daimler AG dopo 10 anni il 1 aprile 2020. In una lettera a Manfred Bischoff, egli ha annunciato che non intendeva candidarsi per un terzo mandato.

Achleitner ha affermato: “Dopo un’attenta considerazione, ho deciso di non ricandidarmi. La comprensione dei termini appropriati per i membri del consiglio è cambiata di recente. A questo punto, quindi, non posso e non desidero impegnarmi per altri cinque anni“.

A nome di tutto il consiglio, Bischoff ringrazia espressamente Paul Achleitner per il suo lavoro dedicato nel Supervisory Board e per il suo contributo incentrato sul benessere dell’azienda. “Questa decisione merita il nostro rispetto. Negli ultimi dieci anni, Paul Achleitner ha arricchito il nostro consiglio con la sua esperienza e competenza“, ha detto Bischoff.