Daimler: nuova infrastruttura di mobilità in arrivo grazie a bloXmove

Daimler logo

Daimler Mobility AG ha assegnato la sua piattaforma Mobility Blockchain sviluppata interamente alla startup di mobilità bloXmove come parte di un accordo di licenza. Il software è stato ampliato e incubato negli ultimi tre anni nell’ambito della Blockchain Factory assieme ad alcuni partner selezionati. Con questo nuovo step, il gruppo tedesco vuole facilitare ulteriori sviluppi del progetto software, un ulteriore ampliamento della rete e conquistare i partner dell’ecosistema.

Carmen Roth-Schäfer, Chief Technology Officer Daimler Mobility AG, ha detto: “Crediamo nel futuro della tecnologia blockchain. Concedendo la licenza del software, vogliamo rendere possibile l’utilizzo della piattaforma in altre aree di applicazione e quindi raggiungere il suo pieno potenziale. Sono molto lieto che il nostro progetto pilota di successo viene ora continuato e ulteriormente sviluppato da bloXmove“.

Sophia Rödiger amministratore delegato bloXmove
Sophia Rödiger, amministratore delegato di bloXmove

Daimler Mobility: bloXmove vuole creare un’infrastruttura di mobilità fluida e integrata

La startup si concentra sulla mobilità cooperativa e urbana e prevede di costruire un’infrastruttura di mobilità fluida e integrata, basata sul software sviluppato da Daimler Mobility. La visione di bloXmove è quella di creare un’alleanza globale di tutti i fornitori di mobilità per ridurre la complessità per l’utente finale.

Sophia Rödiger, amministratore delegato di bloXmove, ha dichiarato: “La nostra tecnologia decentralizzata e condivisa consente di connettere la moltitudine di offerte di mobilità nel mondo con un click e in un unico negozio. Gli utenti che desiderano passare da A a B e talvolta oltre a C potrebbero quindi utilizzare senza problemi tutte le offerte connesse nei vari paesi. E questo senza la necessità di usare diverse app. Il software in background viene fornito da bloXmove mentre i fornitori di mobilità mantengono il rapporto diretto con il cliente“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!