in

Daimler e NewMotion si alleano per fornire ai clienti punti di ricarica intelligenti

Il gruppo tedesco si allea con NewMotion per fornire in tutta Europa punti di ricarica intelligente per le sue auto del futuro

Daimler

È stato annunciato un sostanziale progresso nel compito di rendere i veicoli elettrici più facili da utilizzare per le flotte e quindi più popolari. Infatti Daimler si sta unendo al fornitore di punti di ricarica con sede in Olanda, NewMotion, per fornire ai clienti punti di ricarica intelligenti. Ciò coinvolgerà tutti gli aspetti dell’infrastruttura del punto di ricarica, dalla consulenza all’installazione, insieme alle informazioni sui punti di ricarica pubblici. Il nuovo accordo consentirà agli utenti di avere accesso a oltre 100.000 punti di ricarica pubblici in tutta Europa e fornirà uno strumento on-line specializzato per supportare i gestori di flotte nella gestione professionale della propria flotta elettrica. I conducenti della flotta saranno in grado di trovare punti di ricarica tramite l’app NewMotion e visualizzare le dichiarazioni di spesa.

Mercedes-Benz Cars ritiene che questa sia una parte importante della sua offensiva di mobilità elettrica, i cui aspetti vengono riuniti sotto il nome “CASE”. Queste lettere indicano Connected, Autonomous, Shared & Services, Electric. L’azienda sta ulteriormente sviluppando questi aspetti rendendoli più intelligenti. I clienti privati ​​possono ricevere punti di ricarica a domicilio e avere accesso a punti pubblici, mentre le flotte saranno in grado di considerare più elettrificazione per loro. Tra l’altro quest’anno vedremo la prima auto elettrica pura Mercedes introdotta sul mercato.

Ti potrebbe interessare: Daimler vuole portare sul mercato taxi a guida autonoma dal 2021

Looks like you have blocked notifications!