Daimler e Nokia pongono fine alla loro battaglia legale con un accordo

Daimler Nokia battaglia legale

Daimler e Nokia hanno finalmente risolta la loro controversia legale sull’uso dei brevetti della tecnologia wireless nelle auto. La guerra fra i due gruppi era arrivata a un punto tale da mettere a rischio le vendite delle vetture Mercedes in Germania.

Tutto è iniziato dall’uso delle tecnologie Nokia nelle auto della Stella di Stoccarda. Il disaccordo è partito lo scorso anno quando l’azienda finlandese ha chiesto alla casa automobilistica tedesca di pagare una somma forfettaria per i brevetti utilizzati nei suoi veicoli.

Daimler: il gruppo tedesco ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Nokia

Quest’ultima ha rifiutato ma voleva che i suoi fornitori pagassero invece Nokia per l’uso della sua proprietà intellettuale. Ciò avrebbe significato delle tariffe più basse per la società finlandese. Ma quest’ultima non si è arresa.

Sia Daimler che Nokia non hanno parlato del loro accordo. Secondo Bloomberg, però, l’azienda finlandese avrebbe già vinto due sentenze nei tribunali tedeschi contro Mercedes. In poche parole, la Stella a tre punte era colpevole di aver violato i suoi brevetti.

Di conseguenza, i tribunali hanno tentato di bloccare le vendite di auto Mercedes con tecnologia Nokia. Questa decisione è stata interrotta solo perché Daimler ha presentato un ricorso, il che significa che la decisione non è ancora definitiva. All’interno di dichiarazione separata, Daimler ha affermato di aver accolto con favore l’accordo sia dal punto di vista economico che per evitare lunghe controversie.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!