Daimler: il nuovo CEO vuole rendere il gruppo carbon neutral entro il 2040

Daimler
Daimler

Daimler progetta di diventare un’azienda carbon neutral entro il 2040. La società di Stoccarda avrebbe assicurato che tutte le sue nuove auto, i metodi di produzione e i fornitori funzioneranno in un modo da non produrre più emissioni di anidride carbonica. Lo ha rivelato il giornale tedesco Manager Magazin giovedì. Ola Kaellenius che a maggio diventerà l’amministratore delegato del gruppo tedesco, supervisionerà la nuova strategia per ridurre le emissioni di biossido di carbonio, ha detto Manager Magazin, senza citare fonti.

Ola Kaellenius di Daimler, che diventerà CEO a maggio punta a ridurre le emissioni di biossido di carbonio

Separatamente,  Ola Kaellenius non rinnoverà i progetti comuni con la casa automobilistica francese Renault e Nissan, lasciando che un’alleanza tra le case automobilistiche decada, dice la rivista. Vedremo dunque se davvero questo ambizioso obiettivo sarà confermato dal futuro amministratore delegato della società tedesca quando a maggio diventerà il nuovo amministratore delegato di Daimler prendendo il posto di Dieter Zetsche.

Ti potrebbe interessare: Daimler investe 100 milioni di dollari in una Startup californiana di batterie

 

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI