Daimler
Daimler

In collaborazione con Zollernalbkreis, nel sud del Baden-Württemberg, Daimler sta testando un sistema di comunicazione car-to-x per mettere in guardia gli utenti dalle cattive condizioni stradali e migliorare l’efficienza del servizio invernale. Non appena i veicoli Mercedes-Benz con servizio di traffico in tempo reale attivato e tecnologia Car-to-X integrata rilevano condizioni stradali scivolose tramite i sensori ESP o ABS, vengono inviati al back-end del veicolo Daimler, compresi i rispettivi dati di posizione.

Le informazioni anonime vengono visualizzate in tempo reale su mappe digitali nei due depositi di manutenzione stradale del distretto in modo che il servizio invernale possa svolgere il proprio lavoro in modo più mirato. In una fase successiva del progetto pilota, tra le altre cose, potrebbero essere inclusi i veicoli di servizio pubblico, secondo Daimler.

Daimler utilizza i sistemi Car-to-X standard in combinazione con i sistemi di navigazione dal 2016. La tecnologia, inizialmente implementata nella Classe E, è ora disponibile in tutti i veicoli Mercedes-Benz e può essere attivata dall’utente se ha un account con il servizio Mercedes Me Connect.

Tra le altre cose, Zollernalbkreis è stato selezionato per il progetto perché considerato un pioniere della digitalizzazione municipale. Dall’ottobre 2018, Zollernalbkreis è stato il primo distretto nel Baden-Württemberg ad avere un proprio ufficio di digitalizzazione, che coordina l’implementazione tecnica e organizzativa di vari progetti.