Daimler: lo stabilimento FUSO europeo diventerà CO2-neutral nel 2022

Daimler stabilimento FUSO europeo

Lo stabilimento di Tramagal (in Portogallo), sede di produzione centrale di Daimler Trucks per FUSO in Europa, ha annunciato oggi che la sua infrastruttura di produzione di autocarri sta ponendo le basi per la neutralità del carbonio nel 2022.

Nel 2019, Daimler Truck AG ha annunciato che tutti gli stabilimenti europei di Daimler Trucks & Buses mirano ad essere CO2-neutral entro il prossimo anno. In linea con quest’ambizione, la fabbrica portoghese intende raggiungere questi obiettivi di produzione attraverso un consumo energetico ridotto e una fornitura di energia e la produzione in loco di energia green tramite pannelli solari.

Daimler stabilimento FUSO europeo
Il sito europeo di FUSO prenderà energia localmente tramite i pannelli solari

Daimler: l’impianto di Tramagal di FUSO diventerà più attento all’ambiente

Jorge Rosa, responsabile dello stabilimento di Tramagal, ha detto: “La mobilità CO2-neutral può essere raggiunta solo se anche la produzione di veicoli è green. A Tramagal, il nostro impegno con i camion elettrici inizia dal modo in cui vengono prodotti. Una produzione carbon neutral lascia un’impronta minore e vogliamo essere pionieri sia nel prodotto che nella produzione. La sostenibilità è parte della nostra strategia aziendale e qualcosa in cui crediamo. Il nostro futuro è elettrico, a emissioni zero e rinnovabile“.

Negli ultimi anni, lo stabilimento di Tramagal è stato in grado di ridurre progressivamente le emissioni di CO2 e prevede un ulteriore taglio del 50% nel 2021 rispetto all’anno precedente, prima di raggiungere una produzione CO2-neutral nel 2022.

Daimler stabilimento FUSO europeo

Per raggiungere questo traguardo, lo stabilimento rafforzerà l’uso di fonti di energia rinnovabile e apporterà modifiche al processo produttivo. Tali misure includono anche l’aumento della produzione di energia solare in loco e il passaggio all’autoconsumo.

L’intera flotta logistica interna e di magazzino è in fase di conversione a veicoli elettrici. Infine, Daimler ha dichiarato che verrà valutata la possibilità di produrre idrogeno green con il supporto di pannelli solari per sostituire progressivamente il consumo di gas naturale.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!