Daimler

Daimler ha annunciato una riorganizzazione pianificata del gruppo. Il consiglio di sorveglianza e il consiglio di amministrazione hanno ora nominato il personale direttivo per le future parti indipendenti, come ha annunciato lo stesso gruppo tedesco venerdì. Come previsto, il capo della Mercedes-Benz AG diventerà Ola Källenius , che eredita anche la posizione di Dieter Zetsche come presidente del consiglio di amministrazione del colosso di Stoccarda. La futura Daimler Truck AG sarà guidata da Martin Daum, che è stato in precedenza responsabile del settore dei camion e degli autobus.

Il consiglio di amministrazione e il consiglio di sorveglianza hanno deciso di riorganizzare il gruppo in tre unità giuridicamente indipendenti sotto l’egida di Daimler AG la scorsa estate. Questo dovrebbe rendere le singole parti più flessibili. La terza divisione accanto a macchine e furgoni su un lato e camion e autobus sull’altro lato sono i servizi finanziari e di mobilità come Mobility AG, la divisione che è già indipendente.

L’ultima parola sui piani sarà fornita dagli azionisti di Daimler all’Assemblea generale annuale del 22 maggio. Si prevede che i futuri consigli di vigilanza delle nuove AG decideranno sulla composizione del comitato esecutivo a settembre. La compagnia commenterà solo i dettagli della remunerazione per gli articoli appena creati all’Assemblea generale annuale. Tuttavia, un portavoce ha sottolineato che i costi dovrebbero essere mantenuti il ​​più bassi possibile.

Ecco le occupazioni dei nuovi comitati in dettaglio:

Supervisory Board di Mercedes-Benz AG:

Pagina datore di lavoro:
Manfred Bischoff (presidente)
Valeria Gargiulo
Petraea Heynike
Joe Kaeser
Robert Köthner
Bernd Pischetsrieder
Wilfried Porth
Gesa Reimelt
Marie Wieck
Harald Wilhelm

Addetti:
Ergun Lümali (capo del Consiglio Sindelfingen)
Michael HAEBERLE (BR capo Untertürkheim)
Michael Peters (BR capo Bremen)
Helmut Stengel (BR capo Dusseldorf)
Michael Rahmel (BR capo Berlino)
Jörg Thiemer (BR CEO Amburgo)
Michael Brecht (BR-chief Gaggenau)
Nadine Boguslavsky (primo rappresentante della IG Metall Stoccarda)
Sibylle Wankel (responsabile legale, IG Metall Vorstand Frankfurt / Main)
Frank Weber (Presidente Executives’ Comitato e portavoce Comitato Sindelfingen)

Supervisory Board of Daimler Truck AG:

I datori di lavoro:
Ola Källenius (Presidente)
Bader M. Al Saad
Sari Baldauf
Clemens Börsig
Jürgen Hambrecht
Sabine ferro carbonio
Annette Matzat
Wilfried Porth
Troska
Harald Wilhelm

lavoratori:
Michael Brecht (BR-capo Gaggenau)
Thomas Zwick (BR capo Wörth)
Joachim Horner (BR sporgenza Mannheim)
Jörg Lorz (BR capo Kassel)
Firenze Göckeritz (funziona sede del Consiglio)
Frank Trampedach (BR ramo capo Kassel)
Ergun Lümali (BR capo Sindelfingen)
Claudia Peter (Managing Director di IG Metall Gaggenau)
(romanzo Zitzelsberger IG Metall Responsabile distrettuale Baden-Württemberg)
Markus Maier (membro del comitato del portavoce di gruppo e del comitato dei portavoce centrale)

Consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz AG:

Ola Källenius (Presidente)
Jörg Burzer, Produzione e Supply Chain Management
Renata Jungo Brüngger, l’integrità e la giustizia
Sajjad Khan, CASE / EVA
Sabine ferro di carbonio, il personale
Frank Lindenberg, Finanza e Controllo di
Markus Schaefer, di ricerca e sviluppo
Britta Seeger, vendite
Wilko Stark, Shopping e qualità del fornitore

Consiglio di gestione Truck AG:

Martin Daum (Presidente)
Stefan Buchner, Europa / America Latina e il marchio Mercedes-Benz
Sven Ennerst, lo sviluppo e l’acquisto di
Jochen Goetz, Finanza e Controllo
Jürgen Hartwig, il personale
Roger Nielsen, NAFTA Regione e la Freightliner, Western Star e Thomas Built Buses
Hartmut Schick, regione asiatica e marchi FUSO e BharatBenz