Daimler raccoglierà dati utilizzando blockchain

Daimler logo

Ocean Protocol, un protocollo di scambio dati decentralizzato incentrato sulla raccolta , la condivisione e la monetizzazione dei dati, ha annunciato un progetto pilota in collaborazione con il produttore di Mercedes-Benz, Daimler AG. La filiale di Daimler nel sud-est asiatico utilizzerà soluzioni basate su blockchain per raccogliere e monetizzare i dati aziendali. Il programma dimostrerà il protocollo “Compute-to-Data” recentemente lanciato dal protocollo Ocean per proteggere la privacy dei dati di Daimler, consentendo nel contempo che le informazioni vengano analizzate e aggregate da terzi.

Ocean Protocol ha annunciato un progetto pilota in collaborazione con Daimler che raccoglierà dati utilizzato la blockchain

Ocean spera che la collaborazione attiri più partnership con le migliori aziende del mondo, descrivendolo come un piano di implementazione scalabile. Hartmut Muller, vicepresidente IT di Daimler, ha dichiarato : “Crediamo nel potere della blockchain di sbloccare il valore dei dati in modo decentralizzato”. Frank Schur, senior manager della tecnologia informatica di Daimler Singapore, ha descritto i mercati dei dati decentralizzati come “una posizione interessante” che offre “un’entusiasmante opportunità di aggregazione dei dati con un chiaro approccio di compensazione”.

Lanciato a metà maggio, Compute-to-Data cerca di consentire alle entità di mantenere la privacy dei propri dati consentendo a terzi di svolgere “attività informatiche specifiche” analizzando tali informazioni. I risultati dell’analisi del protocollo possono essere impacchettati per la monetizzazione o condivisi per informare la ricerca scientifica o tecnologica.

Ti potrebbe interessare: Daimler tiene traccia della CO2 con la blockchain

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI