Daimler rinnoverà lo stabilimento cinese per produrre il Mercedes Actros

Mercedes Actros Iconic Edition

Daimler, e il suo partner cinese di veicoli commerciali veicoli Beiqi Foton Motor Co, ha in programma di investire 2,75 miliardi di yuan (oltre 350 milioni di euro) per costruire, per la prima volta in Cina, il Mercedes Actros. Queste informazioni sono emerse da un documento trapelato nelle scorse ore.

Le due aziende hanno in programma di rinnovare gli stabilimenti appartenenti alla loro joint-venture Beijing Foton Daimler Automotive (BFDA) presenti a Pechino e aggiungere una linea di produzione, dando alla fabbrica una capacità produttiva di 50.000 camion Actros all’anno.

Foton Auman
Foton Auman

Daimler: il Mercedes Actros sarà prodotto anche in Cina grazie a un nuovo progetto

Una fonte molto vicina alla questione ha detto che Daimler e Beiqi Foton Motor Co prevedono di intraprendere il rinnovamento a partire dal 2021. Entrambe le aziende, però, non hanno risposto per ora a nessuna domanda fatta da Reuters riguardante il progetto.

Tutti i camion Mercedes disponibili attualmente in Cina sono importati e hanno un prezzo significativamente più alto rispetto all’autocarro Foton Auman. Al momento, la joint-venture è riuscita a vendere 111.788 autocarri Auman nei primi 10 mesi di quest’anno, con un aumento del 55% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Questo veicolo viene venduto in Cina con il know-how tecnologico di Daimler.

A questo punto, Daimler e Beiqi Foton Motor Co dovranno fare i conti con alcune aziende locali che dominano in gran parte il mercato come ad esempio Jiefang, Dongfeng Motor e Sinotruk le quali offrono prodotti più competitivi in termini di prezzo.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI