Daimler si impegna a produrre a zero emissioni entro il 2025 in Nord America

Daimler Trucks North America (DTNA) ha annunciato non molto tempo fa che il suo stabilimento di produzione di camion presente a Portland sta ponendo le basi per una produzione green dell’azienda negli Stati Uniti. Infatti, il 2020 si è chiuso con un consumo energetico ridotto e con una compensazione delle emissioni locali.

DTNA prevede inoltre di incorporare la produzione a emissioni zero in tutti suoi siti produttivi di camion entro il 2025. La fabbrica di Portland sarà il primo impianto di produzione di veicoli a raggiungere la neutralità in termini di CO2 nella rete globale di Daimler Trucks. In merito a ciò, la sede nordamericana sta attuando una serie di investimenti nella struttura per la produzione dei primi camion elettrici a batteria Freightliner eCascadia e Freightliner eM2 che dovrebbe iniziare nel 2022.

Daimler: il gruppo sta aggiornando i suoi stabilimenti nordamericani per ridurre l’impatto sull’ambiente

Roger Nielsen, presidente e CEO di DTNA, ha detto: “L’impegno che abbiamo per i veicoli a emissioni zero di CO2 inizia con il modo in cui vengono prodotti e siamo sulla buona strada per ottenere una produzione a emissioni zero, a partire dal nostro stabilimento di autocarri di Portland nel 2020. Con il nostro portfolio in rapida crescita di veicoli elettrici a batteria e il nostro lavoro di trasformazione nei veicoli commerciali a celle a combustibile a idrogeno che saranno su strada entro il decennio, il nostro futuro e il futuro del nostro settore sono elettrici“.

Lo stabilimento di Portland ha sviluppato una strategia con i partner locali che avrà un grosso impatto. Attraverso un accordo con Energy Trust of Oregon, l’impianto ha ridotto il consumo di energia dalla produzione di veicoli con la sostituzione delle apparecchiature e gli aggiornamenti della struttura. In qualità di membro del programma Green Future Impact di Portland General Electric, DTNA si è anche impegnata nell’acquisto di energia green generata da eolico e solare.

Geoffrey Jansen, plant manager dello stabilimento di produzione di autocarri di Portland, ha affermato: “La sostenibilità non è un argomento nuovo per Daimler Trucks North America o per quelli di noi qui in Oregon e siamo entusiasti di sostenere i nostri impegni globali ottenendo un vantaggio nella nostra città natale. Questo annuncio è ancora più significativo poiché inizieremo a costruire i nuovissimi Freightliner eCascadia e Freightliner eM2 elettrici qui entro i prossimi due anni“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!