Daimler Truck vuole creare una rete di ricarica per autocarri pesanti in Europa

Daimler Truck rete ricarica autocarri pesanti Europa

I tre principali produttori di veicoli commerciali, Daimler Truck, Traton Group e Volvo Group, hanno firmato un accordo non vincolante che prevede l’installazione e la gestione di una rete di ricarica pubblica ad alte prestazioni per autocarri e pullman pesanti a lungo raggio in tutta Europa.

L’obiettivo comune è avviare ed accelerare la creazione di infrastrutture di ricarica per aumentare la fiducia dei clienti e sostenere la trasformazione dell’Unione Europea in un trasporto a impatto climatico zero. L’accordo pone le basi per una futura joint-venture che sarà operativa dal 2022.

Daimler Truck: creata una nuova joint-venture con Traton Group e Volvo Group

Le parti intendono investire insieme 500 milioni di euro per installare e gestire almeno 1700 punti di ricarica ad alte prestazioni vicini alle autostrade, nonché ai punti logistici e di destinazione, entro cinque anni dalla costituzione della joint-venture. Il numero di colonnine è destinato a essere aumentato nel tempo in modo significativo, ricercando partner aggiuntivi e finanziamenti pubblici.

Si prevede che la futura azienda opererà con una propria identità e avrà sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Sarà in grado di basarsi sull’ampia esperienza e conoscenza di Daimler Track, Traton Group e Volvo Group nel settore dell’autotrasporto pesante. La futura joint-venture agirà da catalizzatore per la realizzazione del green deal dell’Unione Europea per un trasporto merci a zero emissioni di carbonio entro il 2050, sia fornendo le infrastrutture necessarie che mirando all’energia green nei punti di ricarica.

L’azione congiunta di Traton Group, Volvo Group Track e Daimler Truck risponde all’urgente necessità di una rete di ricarica ad alte prestazioni per supportare gli operatori di camion nella loro transizione verso soluzioni di trasporto a emissioni zero, in particolare nel trasporto pesante su lunghe distanze. Un’infrastruttura di ricarica ad alte prestazioni consentirà il trasporto su autocarro a lungo raggio per ridurre le emissioni in modo rapido e significativo.

Martin Daum, CEO di Daimler Truck, ha detto: “L’obiettivo comune dei produttori di camion europei è raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Tuttavia, è fondamentale che la costruzione della giusta infrastruttura vada di pari passo con la messa in circolazione di camion a emissioni zero di CO2. Insieme a Traton Group e Volvo Group, siamo quindi molto entusiasti di compiere questo passo pionieristico per creare una rete di ricarica ad alte prestazioni in tutta Europa”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!