Il numero uno di Tesla, l’amministratore delegato Elon Musk, ha annunciato lunedì tramite Twitter che la sua casa automobilistica potrebbe realizzare un furgone elettrico e parlare con il gruppo Daimler, la casa madre di Mercedes, in merito a una potenziale collaborazione. Musk in seguito ha detto che avrebbe contattato Daimler per discutere di una possibile collaborazione su una versione elettrica del suo furgoncino Sprinter. “Forse è interessante lavorare con Daimler / Mercedes su uno Sprinter elettrico, è un grande furgone, ci informeremo” ha detto Musk. “Siamo lieti dell’interesse di Elon Musk per il nostro eSprinter”, ha affermato un rappresentante Daimler. Tesla ha rifiutato una richiesta di commento sulle parole del suo numero uno.

Mercedes e Tesla potrebbero lavorare insieme ad un nuovo furgone elettrico? Il CEO Elon Musk non lo esclude

Dieter Zetsche, CEO di Daimler, ha detto in ottobre che la sua casa automobilistica non esclude di lavorare con Tesla in futuro, anche se ha detto di non aver rimpianto di aver venduto la quota del 4% che la sua società aveva in Tesla nel 2014. Daimler rilascerà una versione elettrica del suo furgoncino Mercedes Sprinter nel 2019. Il gruppo automobilistico di Stoccarda ha dichiarato che il furgone avrà un’autonomia fino a circa 93 miglia. L’ultima generazione di furgoni Sprinter ha debuttato nel febbraio di quest’anno e Mercedes-Benz prevede di offrire versioni elettriche dal prossimo anno.