Esteban Ocon: “Mercedes mi lascerà guidare il più possibile nel 2019”

Esteban Ocon Mercedes

Recentemente è stato annunciato che Esteban Ocon non sarà tra i piloti che prenderanno parte al campionato 2019 di Formula 1. Il francese, tuttavia, lavorerà come tester e pilota di riserva per Mercedes. Nessuno è rimasto sorpreso quando la Mercedes ha confermato che Ocon non sarebbe stato in griglia la prossima stagione come pilota regolare, ma sarebbe stato nominato pilota di test e riserva. Quando Lawrence Stroll acquistò il team Force India, Ocon in realtà aveva già capito che la sua esperienza nella squadra era ormai giunta al capolinea. Mercedes poi ha cercato di metterlo sulla Williams, ma alla fine il team inglese ha scelto Robert Kubica. Per mantenere Ocon il più coinvolto possibile in Formula 1, Mercedes ha deciso di nominarlo come pilota di riserva. In questo modo il talentuoso francese rimarrà nel paddock e potrà continuare a rimanere aggiornato.

Esteban Ocon è fiducioso che il suo ruolo di riserva alla Mercedes potrebbe farlo rientrare in F1 dalla porta principale

Ocon non teme per la sua carriera in F1. Secondo il giovane francese fare la riserva in Mercedes è la strada giusta per rientrare in campionato dalla porta principale. Sebastian Ocon ovviamente nel corso del 2019 cercherà di approfittare di ogni occasione per salire a bordo di una monoposto della scuderia di Stoccarda. Ocon eseguirà anche molto lavoro di simulazione oltre a test e sessioni di allenamento gratuite. “Spero di poter iniziare presto”, dice. “Prima posso imparare le cose dalla squadra meglio è, ma al momento non è stato ancora elaborato alcun programma.”

Looks like you have blocked notifications!