in

Formula 1: l’ex Mercedes Pascal Wehrlein approda alla Ferrari

Rimasto senza un posto in F1, il govane pilota tedesco sarà uno dei piloti di Ferrari per il simulatore

Pascal Wehrlein
Pascal Wehrlein

Il giovane pilota tedesco Pascal Wehrlein che inizia questo fine settimana con Mahindra la sua avventura nel campionato di Formule E sarà uno dei piloti di Ferrari per il simulatore nella stagione di Formula 1 che sta per iniziare. L’anno scorso, Antonio Giovinazzi approdato alla Alfa Romeo Sauber e Daniil Kvyatt tornato alla Toro Rosso hanno svolto il ruolo di sviluppo di driver per la Scuderia di Maranello. Nel 2016 e 2017, il tedesco ha guidato in Formula 1 per Manor e Sauber, dopo di che la sua avventura in F1 si è conclusa. Nel 2019 Wehrlein correrà per il team Mahindra in Formula E, un ruolo che può combinare con la sua posizione di sviluppatore in Ferrari.

Pascal Wehrlein ha segnato sei punti nella Coppa del Mondo nelle sue due stagioni in Formula 1 ed è stato molto apprezzato. A causa della mancanza di fondi per la sua sponsorizzazione e del mancato supporto di Mercedes, il team Sauber ha scelto Marcus Ericsson alla fine del 2017. Dopo un anno di assenza, Wehrlein  nel 2019 non è riuscito a trovare un posto da titolare in Formula 1. Fino allo scorso 31 dicembre il giovane pilota tedesco era legato da un contratto con Mercedes che adesso però è venuto meno.

Looks like you have blocked notifications!