Mercedes punta ad essere protagonista nel Gran Premio del Brasile di questo weekend, nonostante Lewis Hamilton abbia già fatto il suo quinto titolo mondiale. La squadra è determinata a vincere anche il campionato costruttori per il quinto anno consecutivo realizzando una doppietta. “Abbiamo la vittoria nelle nostre mani e abbiamo perso terreno rispetto Ferrari nelle ultime due gare”, ha detto il capo squadra Toto Wolff.

“Il nostro obiettivo per questa stagione era vincere entrambi i campionati, non un titolo o l’altro, quindi per noi la stagione non è ancora conclusa mentre ci dirigiamo verso San Paolo.” La Mercedes ha stentato negli ultimi due Gran Premi negli Stati Uniti e in Messico, che sono stati vinti dal pilota Ferrari Kimi Raikkonen e dall’olandese Max Verstappen della Red Bull. Il problema chiave per la scuderia di Stoccarda è stato il ripetersi di problemi ai pneumatici.

“Non possiamo essere soddisfatti delle nostre prestazioni di gara in Messico”, ha detto Wolff. “Le qualifiche sembravano promettenti, ma a pochi giri dalla gara sapevamo che avremmo incontrato grossi problemi con le gomme. “Abbiamo iniziato ad analizzare questi problemi subito dopo la gara e abbiamo fatto progressi nel comprendere le sfide che affrontaremo. “È importante applicare tutti i nostri insegnamenti per assicurarci di tornare forti in Brasile.”

Il Brasile è la penultima gara della stagione e Hamilton ha dichiarato di essere determinato a continuare a vincere, nonostante abbia conquistato il titolo. Sia nel 2015 che nel 2017, Hamilton non è riuscito a vincere un’altra gara dopo aver conquistato il titolo prima della fine della stagione. Wolff ha elogiato Hamilton come “il miglior pilota della sua generazione e tra i più grandi in assoluto che questo sport abbia mai visto”. Ha aggiunto: “So che sia Lewis che Valtteri Bottas sono determinati a terminare le loro rispettive stagioni su una nota alta: come squadra, stiamo mirando a finire quest’anno con le nostre teste alte e con due prestazioni che riflettano adeguatamente il livello di prestazioni raggiunto quest’anno.