Häkkinen ritiene che Bottas possa essere campione quest’anno

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas

Mika Häkkinen, due volte campione del mondo in Formula 1, è convinto che il suo connazionale Valtteri Bottas possa sconfiggere il suo compagno di squadra Lewis Hamilton e diventare campione quest’anno. L’ex pilota ha grandi aspettative per Valtteri, che considera un grande pilota. Inoltre, è consapevole di trovarsi in una posizione imbattibile per lottare per il titolo: Mercedes ha dominato l’era ibrida in F1.

“Valtteri occupa una posizione eccellente in Mercedes. È un grande pilota e sono sicuro che sia migliore che mai. Ho aspettative estremamente alte che quest’anno sarà campione del mondo”. “Questo è ciò su cui ha lavorato molto duramente per molti anni: tutte le qualità, tutti gli strumenti per arrivarci. Ha lavorato molto duramente”, ha dichiarato Mika Häkkinen nell’ultimo podcast di F1. Va ricordato che il contratto di Valtteri Bottas con la Mercedes scade alla fine di questa stagione – proprio come quello di Lewis Hamilton – e le voci sono infinite, praticamente ogni anno.

D’altra parte, Häkkinen ha espresso la sua opinione sulla situazione di Sebastian Vettel e Ferrari. Il finlandese ritiene che il quattro volte campione tedesco sia stato criticato a lungo e quindi abbia perso la motivazione nella squadra. “Ha avuto una grande delusione dalla Ferrari. È stato criticato enormemente continuamente e all’interno di una squadra tutto deve essere condiviso”, ha aggiunto. Inoltre, “incoraggia” il tedesco a interagire con il resto del mondo sui social network – ricorda che Sebastian è l’unico pilota di F1 senza social network … anche Kimi Räikkönen ha Instagram! -.

“È un bravo ragazzo. Quando parla di se stesso, della sua famiglia, della sua carriera nel motorsport … è un bravo ragazzo. Sta comunicando con i fan attraverso i media e le conferenze stampa, ma non è abbastanza. ” “Non ti sto dicendo cosa deve fare diversamente, ma vorrei che lui si esprimessi di più attraverso i social media. A loro piacerebbe ascoltarlo”, ha concluso Häkkinen.

Ti potrebbe interessare: Hakkinen: “Mi aspetto che la Mercedes sia di nuovo a pieno regime”

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI