Lewis Hamilton si aspetta una dura lotta con la Red Bull durante questa stagione dopo quanto dimostrato dalla scuderia austriaca nella sua prima gara dopo aver lasciato la Renault per la Honda. Max Verstappen è arrivato terzo nel Gran Premio d’Australia, superando Sebastian Vettel dopo i pit stop e facendo pressione su Hamilton nelle fasi finali della gara. Il risultato ha segnato il primo podio della Honda dal 2008, e il campione in carica dice che questo risultato fa ben sperare sia per la Red Bull che per la casa giapponese in questa stagione.

“È bello vedere il miglioramento che ha avuto la Red Bull”, ha detto Lewis Hamilton. “Penso che sia fantastico. Le Red Bull sono lì con noi, e penso che avremo una battaglia davvero buona, tutto l’anno, tra noi tre. In Ferrari, qualcosa non è andata per il verso giusto in Australia, ma sono abbastanza sicuro che la loro macchina sia ancora buona. Quindi, penso che sarà una stagione davvero interessante. Ricordo di essere cresciuto guardando Ayrton Senna con la Honda, e allora erano una forza formidabile. È bello vederli lassù. Spero che la loro affidabilità continui, così possiamo mantenere la battaglia ravvicinata per tutto l’anno. ”

Nonostante la forte partenza della Red Bull, Lewis Hamilton dice che è troppo presto per capire se la sua principale minaccia di campionato potrebbe venire dal compagno di squadra Valtteri Bottas dopo la sua vittoria a Melbourne o da una squadra rivale. “Sono qui da molto, molto tempo e non ho mai avuto certezze dopo la prima gara. Di solito, nelle prime quattro gare, hai un’idea di come potrebbero andare le cose durante la stagione.  Abbiamo avuto anni in cui ci sono stati vincitori diversi durante le prime gare. Non ho una sfera di cristallo, quindi non posso dirtelo. Ma posso assicurarti che spingeremo al massimo “.