Helmut Marko: “Niki Lauda è già a casa”

Niki Lauda

Niki Lauda è già più vicino al paddock di Formula 1. L’ex pilota ha già completato la sua riabilitazione ed è a casa. Lo ha riferito il consulente Red Bull Helmut Marko. L’austriaco ha subito un trapianto di polmone quattro mesi fa, lo scorso agosto, a causa di una grave malattia. Tutti coloro che fanno parte del ” Grande Circo ” sono stati consapevoli di come Lauda sia stato in pericolo di vita. La situazione adesso sembra migliorare e persino Niki ha inviato un video attraverso i social network di Mercedes per comunicare il suo stato e ringraziare i messaggi di supporto ricevuti.

“Sta andando molto bene. Niki ha lasciato la clinica ospedaliera e fa riabilitazione in casa. Tutti i suoi organi funzionano, deve ora riprendere le forze. Sono ottimista su di lui per quanto riguarda un recupero per il primo GP in Australia il prossimo marzo”, ha detto Marko dai microfoni di Servus TV. Il consigliere del team Red Bull ha anche accennato alla recente partnership della sua squadra con Honda. “Finora, tutte le promesse del giapponese dal punto di vista tecnico sono state soddisfatte, se continua così, avremo una grande opportunità per competere per il titolo la prossima stagione “, ha detto.

La McLaren non conserva un buon ricordo dei giapponesi, ma Helmut è sicuro che con la Red Bull formeranno una coppia perfetta. ” Noi abbiamo una diversa mentalità rispetto a McLaren. E’ la prima volta in 14 anni che abbiamo un motore in esclusiva per noi. Abbiamo detto ad Honda di darci il motore più potente che poteva realizzare’.  McLaren aveva una mentalità diversa “, ha detto. “Siamo preparati per le differenze culturali con Honda, ma hanno il potenziale e le risorse finanziarie per avere successo in F1, vedremo come andranno le cose”, ha concluso.

Hai le notifiche bloccate!