Hive, marchio di Daimler Mobility Services GmbH, lancerà presto il suo servizio di noleggio di e-scooter in Germania. Inizialmente solo nel contesto di un beta test, ma gratuitamente.
Gli e-scooter non sono ancora autorizzati sulle strade tedesche, ma già mettono le prime aziende in posizione per offrire servizi di noleggio e condivisione di scooter elettrificati. Uno di questi è la consociata Daimler MyTaxi con il suo servizio Hive. Sono stati annunciati progetti pilota per Monaco e Amburgo. L’agenzia di stampa dpa ha riportato la notizia.

Dunque 30 scooter saranno disponibili per residenti e commercianti prima della loro ammissione ufficiale da giovedì nella città di Monaco di Baviera. Questi saranno gratis durante la fase pilota. Ad Amburgo, l’inizio per il 16 aprile è previsto nel campus del centro di ricerca DESY. Circa 100 scooter saranno utilizzabili per i 3.000 scienziati. Il governo federale ha recentemente aperto la strada agli e-scooter per poterli guidare su strade tedesche in futuro. L’ammissione al Consiglio federale è prevista per la prossima settimana. Tuttavia, c’è già una critica. Soprattutto, il permesso di guidare gli scooter veloci non piu’ di 12 Km /h sui marciapiedi, ha incontrato molti punti resistenza. Solo gli e-scooter che superano i 12 km / h sono obbligati ad utilizzare le piste ciclabili.

Daimler Mobility Services GmbH è pronta a portare rapidamente il suo servizio di noleggio scooter in altre città. Appena l’ordinanza corrispondente verrà approvata dal Consiglio federale, il servizio verrà esteso in diverse città tedesche, ha dichiarato il capo di Hive, Tristan Torres Velat. Un noleggio di e-scooter inizia tramite una app per smartphone. Qui viene visualizzato su una mappa virtuale, dove è attualmente disponibile  l’e-scooter più vicino. Mytaxi ha già iniziato il servizio a Parigi, Atene, Varsavia e Lisbona. L’utente normalmente paga 1 euro per noleggio. Inoltre, si applica un prezzo al minuto di 15 centesimi.