Smart ForTwo Cabrio Share Now

Daimler ha trascorso dieci anni come fornitore di servizi di noleggio auto (“car sharing”) su richiesta. Dice che è stato il primo produttore a mettere una flotta di 200 veicoli intelligenti sulla strada per il car sharing indipendente nel 2009. Dieci anni dopo, l’economia della condivisione è diventata un settore in forte espansione – con il car sharing come uno dei modelli di business più popolari. Il marchio ha celebrato l’anniversario insieme a Share Now a Parigi con una tavola rotonda sull’argomento.

Daimler festeggia dieci anni come fornitore di servizi di car sharing su richiesta

Nel 2009, Daimler ha istituito la prima flotta per il car sharing a Ulm con 200 veicoli intelligenti. Un anno prima, car2go – oggi Share Now – aveva iniziato le operazioni come il primo sistema di car sharing indipendente in tutto il mondo. Oggi Share Now ha oltre quattro milioni di clienti in tutto il mondo, di cui oltre tre milioni solo in Europa. Il servizio fornisce circa 20.000 veicoli, tra cui 3.200 auto elettriche. I clienti approfittano dell’offerta in 31 città in 14 paesi per oltre 100.000 unità al giorno, di cui oltre 12.000 su energia completamente elettrica.

“Quando abbiamo iniziato a Ulm nel 2009, l’economia della condivisione era ancora agli inizi. Oggi, il free-floating car sharing è una parte perfettamente naturale della routine quotidiana nelle città più grandi. Siamo lieti che noi insieme a Share Now abbiamo dato forma a questo settore fin dall’inizio e abbiamo anche spianato la strada al car sharing privato. Perché il car sharing riduce la congestione, l’inquinamento atmosferico e la carenza di parcheggi. smart fornisce i veicoli perfetti per questo scopo “, ha affermato Jakob Luickhardt, Portfolio Strategy e Hardware smart Services.

Daimler afferma che Parigi è considerata la “prima mossa” in materia di servizi di mobilità innovativi. Una flotta intelligente completamente elettrica che conta 400 veicoli è stata in operazioni di car sharing flessibile dall’inizio dell’anno. Un luogo ideale per celebrare l’anniversario della sharing economy del marchio. Il momento clou dell’evento è stata una tavola rotonda sul tema della “Sharing Economy”, alla quale hanno partecipato Jakob Luickhardt, Simon Broesamle, Chief Development Development Officer di Share Now, nonché il consulente strategico, relatore e il blogger Stéphane Schultz.

Daimler Mobility