Tesla Semi sta arrivando e i grandi protagonisti dell’industria del trasporto su gomma stanno iniziando a prendere nota. Tra questi c’è l’amministratore delegato di Daimler Trucks, Martin Daum, che ha recentemente dichiarato che la sua azienda sta prendendo molto sul serio l’arrivo dei primi camion elettrici della Silicon Valley. Però, Daum ha anche notato che sarà molto difficile per Tesla intaccare il mercato dei trasporti. Le ultime dichiarazioni di Daum sono state riportate in una recente intervista durante il Consumer Electronics Show (CES) 2019. Il CEO di Daimler Trucks ha riconosciuto che il Tesla Semi è “divertente” e che il produttore di auto elettriche ha dimostrato di saper fare un buon lavoro. Il veterano esecutivo ha sottolineato, tuttavia, che il mercato dei trasporti su strada è qualcosa che almeno per ora è praticamente sconosciuto a Tesla.

“Tesla Semi è un veicolo interessante, prendiamo sul serio ogni concorrente. Tesla ha dimostrato di avere davvero la tenacia per affrontare enormi perdite per conquistare il mercato. Ma il trasporto su autocarro è un affare difficile. Impareranno nel modo più duro che gli autotrasporti non sono come le autovetture in cui una taglia unica si adatta a tutti. C’è molta varietà nell’autotrasporto. Gli Stati Uniti sono un mercato altamente competitivo”, ha detto.

Il CEO della società tedesca ha dichiarato che l’industria dell’autotrasporto abbraccia una serie di categorie. Nella sola America del Nord, una regione in cui Daimler Trucks ha venduto 176.000 veicoli nel 2018, la società ha venduto diversi tipi di veicoli, da scuolabus e furgoni per consegne a grandi camion specializzati che pesano diverse tonnellate. Daum ha osservato, tuttavia, che Daimler è in grado di sviluppare e produrre questi camion solo a causa dell’impronta globale dell’azienda.

Questa impronta, secondo l’amministratore delegato, è qualcosa che Tesla deve ancora avere. “Come sopravviveremo? Noi gestiamo un’azienda globale. Non facciamo riferimento solo ai 176.000 camion nordamericani, ma agli oltre 500.000 camion che vendiamo in tutto il mondo. E questo è il numero di unità di cui hai bisogno per sopravvivere. Tutti gli attori del mercato nordamericano, Volvo, Navistar, in associazione con il gruppo Volkswagen e Paccar, hanno una grande impronta globale “.

Tesla Semi è attualmente in fase di test sulle strade americane. Il prototipo è stato avvistato in diversi stati nel corso degli ultimi mesi e il muletto di colore nero opaco ha fatto anche alcune apparizioni in un Supercharger. La produzione del veicolo dovrebbe iniziare nel 2020.