Il ristorante Bidasoa è stato il luogo scelto da Mercedes-Benz per lanciare She’s Mercedes in Cile, un’iniziativa nata nel 2015 in Germania che cerca di creare spazi per donne di successo da diversi punti di vista per condividere i loro successi, sia professionali che personali. Al momento del lancio, l’ospite principale è stata l’argentina Narda Lepes, imprenditrice e uno degli chef più famosi in America Latina, che ha guidato la conversazione con dozzine di donne che hanno potuto condividere le loro esperienze.

“Siamo convinti che ispirando le donne bilanceremo il mondo verso un futuro migliore e She’s Mercedes è proprio questo. Vogliamo che le donne si connettano tra loro e condividano idee per imparare gli uni dagli altri. Per questo motivo abbiamo invitato Narda Lepes in Cile per generare una conversazione basata sulla sua esperienza e sui risultati ottenuti nel corso della sua carriera ” , ha dichiarato il manager di Kaufmann, Michael Riebensahm.

La storia di Mercedes-Benz e delle donne non è nuova. Oltre ad avere il nome di una donna e cioè la figlia di uno dei fondatori dell’azienda, il primo viaggio a lunga distanza in un veicolo è stato fatto sempre da una donna, Bertha Benz, moglie di un altro dei creatori della compagnia. Negli ultimi tre anni, She’s Mercedes si è espansa in diversi paesi e oggi è il turno del Cile. Oltre ad essere uno spazio di ispirazione, questo è un punto di partenza per Mercedes-Benz per parlare, servire e servire le donne con una nuova filosofia in Cile.