Il prototipo di Mercedes Classe S avvistato durante i test invernali

Nuova Mercedes Classe S

Il prototipo della nuova Mercedes Classe S è stata catturata nuovamente dai fotografi spia durante i test invernali. Le vetture immortalate avevano un ampio camuffamento per nascondere quello che potrebbe essere il corpo di produzione, anche se i fari anteriori e le luci posteriori non sembrano essere le configurazioni finali. Come riportato in precedenza, i clienti potrebbero non essere in grado di scegliere tra due diverse lunghezze del passo per la nuovissima Classe S. Infatti Mercedes presumibilmente non produrrà  la variante standard e offrirà il suo gioiello top di gamma esclusivamente in versione LWB.

Questo per evitare che la vettura possa sovrapporsi con la Classe E. La Classe E certamente non sarà ingrandita per il suo imminente lifting di metà ciclo, ma l’auto di nuova generazione potrebbe crescere e c’è il rischio che possa avvicinarsi troppo come dimensioni alla Classe S standard. Ritornando alle immagini notiamo che nella parte anteriore, il travestimento della griglia sembra un po’ strano perché contiene i radar e i sensori che giocheranno un ruolo importante nel già confermato sistema di guida semi-autonomo Level 3 che la nuova Classe S presenterà.

All’interno, la nuova Mercedes Classe S avrà probabilmente un’evoluzione del nuovo sistema di infotainment MBUX di Mercedes, insieme a tutte le tecnologie di bordo che potreste immaginare in un’auto di serie. Non si sa ancora nulla dei motori, ma un equivalente completamente elettrico è in lavorazione come il fiore all’occhiello della nuova famiglia EQ di veicoli a zero emissioni. Probabilmente chiamato EQ S, il veicolo non sarà una Mercedes Classe S elettrica, ma un’auto sviluppata da zero come un EV.

Hai le notifiche bloccate!