Il team Mercedes-EQ Formula E guadagna punti nel primo round a Puebla

Mercedes-EQ Formula E primo round Puebla

Per il team Mercedes-EQ Formula E è stato un debutto impegnativo all’Autodromo Miguel E. Abed per l’E-Prix di Puebla (in Messico). Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries combattono rispettivamente per il 7° e il 9° posto.

I due piloti sono stati assegnati al primo gruppo di qualificazione, ma sono rimasti intrappolati nel traffico durante il loro giro, qualificandosi provvisoriamente in 16ª e 23ª posizione, rispettivamente. Le penalità in griglia imposte agli altri piloti gli hanno permesso di passare al 14º e al 21º posto.

Mercedes-EQ Formula E primo round Puebla
Mercedes-EQ Formula E Team all’E-Prix di Puebla

Mercedes-EQ Formula E: Vandoorne e de Vries hanno conquistato il 7° e il 9° posto nel primo round in Messico

Stoffel Vandoorne è migliorato di 14 posizioni nel corso dei 28 giri dell’E-Prix di Puebla, finendo 7°. Nyck de Vries, invece, aveva nel mirino la top ten fino a poco prima della metà della gara, quando è entrato in contatto con un avversario ed è scivolato in fondo. Poi è tornato e ha concluso la gara in 9ª posizione.

Dopo l’ottava gara della stagione, il team Mercedes-EQ Formula E, con 113 punti, occupa il primo posto nella classifica delle scuderie, con sei punti di vantaggio su Jaguar Racing (107 punti). Il nono round della stagione dell’ABB FIA Formula E World Championship 2020/21 si disputerà oggi sempre a Puebla alle 23:04.

Di seguito riportiamo le dichiarazioni rilasciate dal team principal Ian James e dai piloti Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries.

È stata una giornata impegnativa fin dall’inizio. Il team ha dovuto prendere confidenza con la pista in condizioni difficili, e queste condizioni sono cambiate in ogni sessione. Nyck e Stoffel hanno entrambi iniziato la gara da una posizione estremamente difficile dopo una qualifica disordinata, in cui fare un giro pulito era quasi impossibile. Sono riusciti ad accettare quel risultato e ad affrontare la gara come una nuova opportunità. E non arrendersi mai più si è rivelata la mentalità giusta. Come sempre, sono impressionato dalla determinazione di questa squadra. Nessuno ha mai rinunciato a sperare in un risultato migliore in gara, sia nei box che in pista. P7 e P9 portano alcuni punti importanti, anche se abbiamo ancora la sensazione che ce ne fossero altri da fare. Nyck ha persino visto un incidente che lo ha riportato indietro durante la gara. Quindi, stare qui dopo aver conquistato 8 punti nella lotta per il campionato è una magra consolazione. Detto questo, sono felice di poter ricominciare domani e puntare a un risultato migliore. Infine, congratulazioni ad Audi per il risultato di oggi e, naturalmente, al nostro team clienti Venturi, per un fantastico podio

P7 da P21 – direi che è un bel risultato considerando quello che è successo in qualifica. È fantastico ottenere punti da quel tipo di posizione. Avevamo una buona strategia ed eravamo veloci quando contava. Abbiamo anche bruciato un po’ di energia quando dovevamo, e alla fine si è trattato solo di sopravvivere e portare a casa la monoposto. Penso che il ritmo della vettura sia stato abbastanza buono per tutto il weekend finora e abbiamo un’altra possibilità domani. Dopo la settima posizione di oggi, speriamo di poter ottenere un buon risultato domani se partiamo un po’ più in alto in griglia

Tenendo conto di tutto, sono soddisfatto di oggi. Penso che abbiamo mostrato un ottimo ritmo, siamo rimasti calmi e ci siamo ripresi dopo aver subito un grosso colpo in una posizione molto promettente. Con il senno di poi, ovviamente, possiamo ipotizzare cosa sarebbe potuto succedere se ciò non fosse accaduto. Penso che una classifica molto più alta sarebbe stata una prospettiva realistica, ma purtroppo è quello che è successo e fa tutto parte delle corse. Non avremmo potuto fare nulla al riguardo. Ad ogni modo, siamo rimasti calmi, abbiamo adattato la strategia e abbiamo ottenuto la safety car, il che significava che potevamo usare il nostro ritmo per tornare indietro e segnare un paio di punti. Per la squadra, penso che sia stata una buona giornata. Sono rimasto soddisfatto del modo in cui abbiamo svolto il nostro lavoro e del nostro pacchetto, quindi speriamo di avere una giornata migliore domani, ma nel complesso sono ancora abbastanza positivo sul risultato finale e su come siamo riusciti a riprenderci

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!