Hamilton e Verstappen
Hamilton e Verstappen

Martin Brundle ha messo in dubbio il motivo per cui la Mercedes non ha provato ad ingaggiare Max Verstappen per la stagione 2021, dopo che l’olandese ha firmato un nuovo accordo con la Red Bull questa settimana. Verstappen era uno dei numerosi piloti di alto profilo tra cui Lewis Hamilton, Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo i cui contratti scadono alla fine del 2020, ma ha fermato le speculazioni che avrebbe potuto trasferirsi in Mercedes o Ferrari mettendo la firma su un nuovo contratto fino alla conclusione della stagione 2023.

Con il futuro di Hamilton alla Mercedes incerto, Brundle pensa che il team tedesco avrebbe dovuto reclutare Verstappen, o Charles Leclerc , come potenziale sostituto per il sei volte campione del mondo. “Le notizie su Verstappen mi fanno pensare, cosa sta succedendo alla Mercedes nel breve e medio termine?” Brundle ha detto a Sky Sports. “Mi sarei davvero aspettato che uno tra Verstappen o Leclerc potesse interessare alla Mercedes.

Per quanto riguarda Hamilton, Brundle non sarebbe sorpreso di vederlo passare alla Ferrari o forse alla Red Bull. “Le ultime mosse lasciano Lewis con opzioni ridotte, ma ha ancora molti assi”, ha aggiunto l’ex pilota e l’attuale esperto. “E ciò non impedisce a Lewis di andare in nessuna di queste due squadre, davvero.