La nuova Mercedes-Benz Arocs fa il suo debutto

Mercedes Arocs

Con la Mercedes-Benz Actros di nuova generazione che è stata protagonista al salone IAA dello scorso autunno ad Hannover, è ora la volta del suo fratello del settore delle costruzioni, Mercedes Arocs, ad essere sotto i riflettori. La nuova versione del camion, la prima sin dal suo lancio nel 2013 è stato esposto alla esposizione di Bauma della scorsa settimana a Monaco di Baviera.

Arocs presenta molte delle innovazioni rivelate sul nuovo Actros, tra cui il sistema MirrorCam e il cruscotto multimediale a doppio schermo. L’ultima versione del Cruise Control predittivo PPC è di serie su tutti i modelli. Un’altra opzione molto interessante per questo camion è il monitoraggio avanzato della pressione dei pneumatici con temperature effettive visualizzate graficamente. La gamma Arocs ora include più varianti: 4×2 da 18 tonnellate fino ai modelli a 4 assi con trasmissione 8×2, 8×4, 8×6 e 8×8.

All’interno sono disponibili due opzioni di finiture, StyleLine e TrendLine, con aggiunta di cromo, legno e pelle. Le quattro potenze del motore – 7,7, 10,7, 12,8 e 15,6 litri – forniscono 18 versioni disponibili che si differenziano in base alla potenza erogata, da 238 CV / 1.000 Nm a 625 CV / 3.000 Nm. La trasmissione standard è PowerShift 3 automatizzata Daimler con 8, 12 o 16 rapporti. Sono disponibili anche opzioni manuali.

Looks like you have blocked notifications!