in

La nuova Mercedes-Maybach S 680 rappresenta l’apice del lusso

Nuova Mercedes-Maybach S 680 AutoTrader

Oltre alle Rolls Royce e Bentley, c’è un’altra opzione molto interessante sul mercato delle berline extralusso da prendere assolutamente in considerazione, secondo Rory Reid di AutoTrader. Con l’arrivo della nuova Classe S, è stata annunciata anche una nuova Maybach.

La gamma 2021 è costituita da tre diversi allestimenti, ciascuno proposto a un prezzo diverso dall’altro. Si parte dalla Maybach S 580 “entry-level” equipaggiata con un motore V8 da 4 litri. Al top, invece, abbiamo la Mercedes-Maybach S 680, equipaggiata con un V12 biturbo da 6 litri e con una serie di caratteristiche high-tech di ultima generazione.

Nuova Mercedes-Maybach S 680 AutoTrader
Nuova Mercedes-Maybach S 680 sedili posteriori

Nuova Mercedes-Maybach S 680: Rory Reid di AutoTrader mette alla prova la berlina extralusso

Come ci si aspetterebbe da una vera Mercedes-Maybach, i sedili posteriori sono la caratteristica più interessante di questa berlina extralusso. La S 680 dispone di un vetro più spesso nel montante C per ridurre i rumori, i sedili massaggiano i polpacci mentre la cancellazione attiva del rumore è garantita da un impianto audio Burmester 4D. Troviamo inoltre dei portabicchieri posteriori e dei calici per champagne.

Il V12 presente sotto il cofano riesce a produrre una potenza di 608 CV e 900 nm di coppia massima e permette alla Mercedes-Maybach S 680 di impiegare soli 4,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h, e non è tutto. Dispone di un sistema antirollio attivo che mantiene l’auto sempre piatta.

Inoltre, pagando 1500 euro in più è possibile aggiungere le ruote posteriori sterzanti che riducono drasticamente il raggio di sterzata dell’auto. Disponibile a poco più di 238.000 euro in Italia, la Maybach S 680 è riservata a poche persone. È possibile scoprire maggiori informazioni cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!