Lewis Hamilton, 33 anni, è sotto contratto con la Mercedes fino alla fine della stagione 2020. Tuttavia, non è chiaro per quanto tempo continuerà a guidare da quel momento in poi. Quest'anno il britannico ha conquistato il quinto titolo mondiale, che lo porta al secondo posto nella classifica di tutti i tempi, a soli due campionati da Michael Schumacher. Il pilota britannico pensa già al suo futuro dopo il ritiro dalle cose e pensa che finita la sua carriera possa trovarsi lontano dalla Formula Uno, anche se gli è stato offerto di lavorare a fianco del capo di Mercedes Toto Wolff.

"Non so davvero cosa c'è oltre la F1", ha detto Lewis Hamilton. "Molti sportivi e donne, quando smettono di gareggiare, continuano ad occuparsi di quello per tutta la vita. "Ho corso da quando avevo otto anni. Tutta la mia attenzione è stata sempre e solo sulle corse. Al di fuori della F1 sto cercando di capire che altro voglio fare o in cosa voglio essere coinvolto. "Naturalmente sarebbe estremamente facile per me rimanere nell'ambiente dopo aver corso e diventare il numero due di Toto Wolff alla Mercedes."

"Ho corso in Formula 1 per anni, la conosco molto bene. Ma sono più incuriosito di imparare qualcosa di nuovo." Liberty Media, società proprietaria della F1, introdurrà un nuovo regolamento dal 2021 nel tentativo di rendere lo sport più competitivo. E Lewis Hamilton sta aspettando di conoscere le modifiche alle regole prima di decidere se continuerà a correre dopo quell'anno oppure no.