Lewis Hamilton ha ammesso che lui e il suo team Mercedes si aspettavano una stagione più difficile di quella che hanno avuto finora nel 2019. Hamilton e Valtteri Bottas sono riusciti a vincere ogni singola gara fino al Gran Premio d’Austria, dove Max Verstappen ha mostrato la sua qualità vincendo per Red Bull. Da allora, Verstappen ha vinto in Germania e Charles Leclerc ha vinto le ultime due gare per la Ferrari. Tuttavia, è stata ancora una stagione in gran parte dominante per la Mercedes, che si trova in cima alla classifica dei costruttori con 505 punti, 154 punti di vantaggio sui concorrenti più vicini e cioè la Ferrari.

Lewis Hamilton si aspettava maggiori difficoltà in questo campionato di Formula 1 2019

Lewis Hamilton, che vanta il primo posto nella classifica piloti ed è ben in linea con il suo sesto trofeo mondiale, ha ammesso che dopo i test pre-stagionali a Barcellona, ​​si aspettava che la Ferrari fosse quella con il pacchetto più competitivo. “Ad inizio della stagione, pensavamo che la Ferrari sarebbe stata la più veloce”, ha  detto Hamilton nell’intervista di Archie Hamilton con il cinque volte campione del mondo sul suo canale YouTube.  “Non abbiamo potuto eguagliare i loro tempi e abbiamo pensato che sarebbe stata dura. Invece nella prima gara in Australia eravamo avanti noi. Fino ad ora è stata la stagione più forte che abbiamo mai avuto. “