Lewis Hamilton

Lewis Hamilton ha affermato che le gare sono “più gratificanti” per lui quando insegue e supera i leader, piuttosto che vincere guidando per la maggior parte di una gara davanti a tutti. L’inizio della stagione ha visto Hamilton e il suo compagno di squadra in Mercedes, Valtteri Bottas dominare in Formula 1 senza tanti problemi. Le ultime gare però hanno visto la Red Bull e la Ferrari sfidare le frecce d’argento.

Queste battaglie in pista hanno portato maggiore interesse nello sport e Hamilton ovviamente comprende come mai i fan si divertono, ma ovviamente non vuole che le possibilità di vincere il campionato della sua squadra vengano compromesse. Hamilton ha dichiarato: “Penso che sia più eccitante per le persone che guardano quando c’è un mix di squadre davanti piuttosto che una squadra che vince tutti i Gran Premi.” 

“Quindi da un lato lo accetto perché è divertente, ma dall’altro lato abbiamo bisogno della squadra per vincere il campionato costruttori, quindi devo sperare che il mio compagno di squadra sia almeno secondo.” Il britannico ha inseguito e superato con successo Max Verstappen in Ungheria ed è stato vicino a superare Charles Leclerc sia a Spa che a Monza, ma sente che quelle vittorie gli danno la massima soddisfazione.

“Adoro inseguire, quelle sono le gare che sono sempre le più gratificanti quando vieni da dietro e cerchi di superare i ragazzi davanti”, ha aggiunto. “È stato grandioso. Personalmente mi piace di più.”