Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton ha affermato che non c’è fretta di rinnovare il suo contratto Mercedes nonostante le speculazioni continue sul suo futuro. Parlando in un video esclusivo con Sky Sports F1, Hamilton ha confermato che le trattative devono ancora iniziare. “Non ci siamo ancora seduti e abbiamo parlato”, ha detto Hamilton. “è pazzesco perché ci sono moltissime speculazioni nei media. Ho un certo approccio normalmente nelle mie cose. Mi fido di Toto e abbiamo quella fiducia tra di noi. Ci siamo detti l’un l’altro quali sono i nostri obiettivi e quali sono i nostri impegni.

“Quindi non ho mai la sensazione che ci sia necessariamente fretta. A volte Toto mi dice ‘Va tutto bene?’ quindi manteniamo sempre aperto il canale e sono sicuro che nel prossimo futuro inizieremo a sederci, ma non mi sento stressato “. Il team principal Toto Wolff ha aggiunto che lui e Hamilton hanno condiviso alcune battute sulle invenzioni menzionate nei media.

“Ho scritto a Lewis l’altro giorno, penso una settimana o dieci giorni fa e sto leggendo tutti questi commenti sulla stampa sui nostri negoziati, che Lewis sta chiedendo molti soldi. Non ne abbiamo mai parlato. È tutto fatto ” ha detto Wolff. “Poi ho detto: ‘Forse dovremmo sederci un giorno e fare due chiacchiere’. Si tratta di trovare un giorno in cui trascorrere qualche ora insieme ed è quello che abbiamo fatto in passato.”

“Abbiamo rispetto per il contributo che Lewis apporta alla squadra e come marchio, e dobbiamo sempre rispettarlo.” Lewis Hamilton ha rivelato che la sua precedente estensione era stata negoziata in una sessione di dieci ore tra Wolff e lui stesso in cui i due avevano parlato condividendo una pizza.