Lewis Hamilton non si unirà mai alla Ferrari secondo Bernie Ecclestone

Lewis Hamilton Ferrari

Bernie Ecclestone dubita che Lewis Hamilton cambierà Mercedes per la Ferrari prima di far calare il sipario sulla sua carriera in Formula 1. Hamilton ha spesso parlato della sua ammirazione per le auto rosse ed è stato spesso legato ad un possibile futuro a Maranello. Con cinque titoli mondiali al suo attivo, solo l’icona Ferrari Michael Schumacher si trova al di sopra di Hamilton per le vittorie in campionato. Tuttavia, l’ex numero uno della F1 Ecclestone non crede che il britannico voglia seguire le orme del grande tedesco.

Per Ecclestone il matrimonio Hamilton Ferrari non si farà

“È in ottima forma”, ha detto Ecclestone a Sport Bild parlando di Lewis Hamilton. “La Formula 1 è fondamentalmente l’hobby di Lewis, è davvero a suo agio. Non credo però che cambierà squadra ora. Penso che se la Mercedes si fermasse nel 2020, anche Lewis si fermerà”. Ecclestone crede anche che i risultati di Hamilton abbiano cominciato a influenzare i suoi rivali, in particolare Sebastian Vettel. Dato il chiaro vantaggio della Ferrari a Sakhir, Vettel avrebbe dovuto essere in grado di capitalizzare la superiorità della sua monoposto, ma è tornato a casa quinto dopo aver sofferto danni all’ala anteriore dopo il suo combattimento con Hamilton.

Ti potrebbe interessare: Lewis Hamilton e Mercedes hanno un problema secondo Mika Hakkinen

Looks like you have blocked notifications!