Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Spagna

Lewis Hamilton GP Spagna

Ieri, Lewis Hamilton ha battuto Max Verstappen in un emozionante duello per vincere il Gran Premio di Spagna e aumentare il suo vantaggio nel campionato di Formula 1. La Red Bull di Verstappen ha portato il pilota britannico della Mercedes-AMG Petronas F1 in pole position alla prima curva.

Tuttavia, l’uso di due stop da parte della Mercedes, per dare a Hamilton delle gomme più fresche nell’ultimo tratto, ha dato i suoi frutti e gli ha permesso di superare il pilota olandese a sei giri dalla fine. “La Red Bull ha avuto un ottimo inizio. Stavo cacciando … Era una lunga strada da percorrere, 20 secondi dispari. Ma è stata una buona scommessa“, ha detto Hamilton.

Lewis Hamilton: il pilota della Mercedes è riuscito a superare Verstappen a sei giri dalla fine

Fino ad ora, il pilota della Mercedes ha conquistato la sua 100ª pole position in carriera sabato mentre ieri la 98ª vittoria. Inoltre, ha anche pareggiato il punteggio di Michael Schumacher di sei vittorie al Gran Premio di Spagna, comprese le ultime cinque di fila.

Il pilota britannico ha aumentato il suo vantaggio a 14 punti su Max Verstappen, che ha ottenuto un punto bonus per il giro più veloce. Il compagno di squadra di Hamilton, Valtteri Bottas, ha guidato la sua monoposto Mercedes verso un terzo posto.

Il pilota della Red Bull è riuscito a piazzarsi davanti al Hamilton, recuperando i pochi metri che li separavano nella griglia lungo il primo rettilineo. Nella prima curva, i due piloti si sono trovati fianco a fianco, quasi a sfiorarsi prima che Hamilton è indietreggiato.

Al 25º giro, Verstappen ha sostituito le sue gomme morbide. Lewis Hamilton è rimasto fuori per prendere il comando per tre giri prima di cederlo al pilota della Red Bull quando ha dovuto cambiare anche lui le gomme. Al 43º giro, Hamilton ha sostituito per la seconda volta le gomme.

Nel momento in cui il pilota della Mercedes è tornato in pista, ha chiesto alla sua squadra quanti secondi doveva recuperare. Gli è stato detto 22 secondi. Verstappen ha visto Hamilton avanzare sempre più velocemente e non è riuscito a resistergli quando Hamilton lo ha preso e lo ha superato all’esterno di una curva.

Charles Leclerc della Ferrari è arrivato quarto, seguito da Sergio Perez con l’altra Red Bull. Daniel Ricciardo, invece, si è posizionato al sesto posto con la McLaren mentre Carlos Sainz sull’altra Ferrari è arrivato settimo, seguito da Lando Norris della McLaren, Esteban Ocon sull’Alpine e Pierre Gasly sull’AlphaTauri che hanno completato la top ten. Fernando Alonso, con la sua Alpine, ha concluso la gara in 17ª posizione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!