Max Verstappen ha ammesso che la Mercedes è troppo veloce e che la Red Bull non ha alcuna possibilità di competere con loro nel Gran Premio di Monaco e in campionato.”Le qualifiche sono andate abbastanza bene, eravamo vicini alle Ferrari”, ha detto a AutoSport.com. “Mercedes era troppo veloce, ma in generale potremmo essere abbastanza soddisfatti. Certo, personalmente voglio sempre vincere e finire per primo, ma non è realizzabile ora. Alla fine eravamo sul podio dopo la gara, quindi va bene.”

La prossima gara del calendario è il Gran Premio di Monaco del 26 maggio, ma Max  Verstappen non è ancora sicuro che la Red Bull sarà in grado di mantenere il ritmo. “Personalmente non penso che la Red Bull sarà una delle favorite di Monaco”, ha continuato. “Se guardi l’ultimo settore a Barcellona, ​​allora la Mercedes è davvero molto veloce, quindi andranno lì da favoriti. Non siamo meglio di Mercedes da nessuna prospettiva. Non che la nostra sia una macchina cattiva ma al momento la Mercedes è più veloce di noi ovunque.

“La velocità media e l’alta velocità sono piuttosto simili ma dipendono molto dai livelli di carico aerodinamico che utilizzi ogni singolo fine settimana, quindi è un po’ difficile da dire quale sia esattamente la differenza tra noi e loro. “Sulla pista di Barcellona, le due Mercedes sono state molto forti nelle curve a bassa velocità. E questo è normalmente è una cosa molto positiva anche per il Gran Premio di Monaco “