McLaren
McLaren

McLaren tornerà a utilizzare i motori Mercedes nel 2021, passando dall’attuale partner Renault dopo 6 stagioni. La McLaren ha stretto un accordo di quattro anni con la Mercedes per utilizzare i propri motori almeno fino al 2024. La McLaren e la Mercedes hanno avuto molto successo nella loro precedente partnership, vincendo tre titoli piloti insieme, due volte con Mika Hakkinen nel 1998 e 1999 e poi con Lewis Hamilton nel 2008. Per la maggior parte, la loro partnership ha prodotto un’auto in grado di vincere le gare, prima che la McLaren prendesse la coraggiosa decisione di passare alla Honda, una scelta che non ha pagato, poiché la scuderia ha avuto grosse difficoltà per tre anni prima di passare all’attuale fornitore Renault.

Zak Brown, CEO di McLaren, ha dichiarato: “Questo accordo è un passo importante nel nostro piano a lungo termine per tornare al successo in Formula 1. Mercedes è il punto di riferimento, sia come squadra che come unità di potenza, quindi è naturale che cerchiamo di garantire una relazione con l’azienda per la prossima fase del nostro viaggio. Questo annuncio riflette la fiducia dei nostri azionisti ed è un messaggio importante per i nostri investitori, il nostro team, i nostri partner e i nostri fan. Infatti significa che ci impegniamo a riportare la McLaren in prima linea sul campo”.