Mercedes 190E del 1986 con soli 500 km in vendita in Germania

Mercedes 190E 1986 vendita

La Mercedes 190 W201 ha segnato l’ingresso del marchio tedesco nel segmento delle vetture executive compatte quando venne lanciata nel 1982. All’epoca era considerata una mossa alquanto rischiosa ma la vettura si rivelò un successo, permettendo ad Affalterbach di raggiungere un pubblico molto ampio.

Più di 1,8 milioni di Mercedes 190 vennero vendute in tutto il mondo dal 1982 fino ad aprile del 1993. Molti degli esemplari della Mercedes 190 (W201) funzionano ancora al giorno d’oggi.

Mercedes 190E 1986 vendita

Mercedes 190E: in vendita in Germania un esemplare praticamente nuovo

Una testimonianza arriva da un esemplare di Mercedes 190E 2.3 Automatic del 1986 in vendita. Si tratta essenzialmente di una vettura nuova in quanto ha percorso appena 499 km dal giorno in cui ha lasciato la linea di produzione.

Non conosciamo il motivo per cui è stata guidata così poco in quanto la descrizione non riporta nulla. Il venditore sostiene, però, che la Mercedes 190E rossa è stata tenuta in un impianto controllato dal clima e mai registrata. Diciamo che l’acquisto di tale auto è come se si ritornasse indietro nel tempo al 1986 e la si acquistasse in concessionaria. Il veicolo è praticamente nuova a livello estetico e le foto parlano chiaramente.

Per quanto riguarda le caratteristiche, la Mercedes 190E in vendita dispone di cerchi in lega da 15”, sedili in pelle beige, cambio automatico a 4 rapporti, cruise control, climatizzatore, tetto apribile, alzacristalli elettrici, radio Becker, airbag guidatore e tanto altro ancora. La vettura è attualmente in vendita in Germania al prezzo di 49.900 euro.

Mercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 venditaMercedes 190E 1986 vendita

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI