Sappiamo come Mercedes si è affidata a Renault e ai suoi motori per muovere alcune sue vetture. Oltre al diesel 1.5, ora è possibile trovare il propulsore 1.3 all’interno della versione più potente della Mercedes A 200.

All’interno della compatta, il suddetto motore eroga una potenza di 163 CV e 250 nm di coppia massima, quindi ha tutta la potenza necessaria per essere una vettura appartenente a questo segmento.

Mercedes A 200 vs A 250 confronto video

Mercedes: AutoTop NL confronta le nuove A 200 e A 250 in un video

Un test drive pubblicato su YouTube da AutoTop NL rivela che la Mercedes A 200 è in grado di raggiungere i 200 km/h in 28 secondi e di scattare da 0 a 100 km/h in circa 8,5 secondi.

Anche se non si tratta di una cattiva configurazione, la maggior parte delle auto non premium offrono comunque un motore turbo da 1.5 litri con un massimo di circa 180 CV. Esempi sono la Ford Focus e la Honda Civic che possono raggiungere delle velocità leggermente superiori alla A 200 di Affalterbach.

Mercedes A 200 vs A 250 confronto video

L’altro modello a benzina disponibile al lancio è stato la Mercedes A 250 che implementa ancora il propulsore turbo da 2 litri della precedente generazione solo che adesso eroga 224 CV anziché 211 CV. Lo stesso filmato condiviso da AutoTop NL rivela come la compatta rossa raggiunge i 100 km/h partendo da 0 in 6,2 secondi e arriva a 200 km/h in 25,7 secondi.

A parte il motore, ci sono altre differenze fra queste due vetture tedesche. Ad esempio, la Mercedes A 250 è stata equipaggiata con il body kit AMG Line che la rende molto simile a una A 35 senza doppio scarico. Oltre a questo, sempre tale modello dispone di un sistema di sospensioni posteriori completamente indipendente.