Mercedes abbassa la cilindrata del motore benzina M256 per la Cina

Mercedes M256 motore

Dopo diverse indiscrezioni, Mercedes ha presentato il suo rivoluzionario motore benzina a sei cilindri in linea nella primavera del 2016 con l’obiettivo di offrire un elevato rendimento in termini di potenza, coppia e prestazioni in tutti i segmenti, dalla Mercedes Classe E in poi.

Il motore M256 è stato progettato per offrire maggiore raffinatezza e per essere parte fondamentale dell’elettrificazione di alcuni modelli del brand tedesco, proponendo la tipica potenza dei propulsori V8.

Mercedes M256 motore
Mercedes M256, il motore a sei cilindri in linea è stato rivisto per il mercato cinese

Mercedes: una nuova versione del propulsore debutta in Cina

Tale powertrain riesce a sviluppare una potenza massima di 408 CV e 500 nm di coppia massima a cui si aggiungono 21 CV (15 kW) e 220 nm provenienti da un sistema mild-hybrid a 48V composto da un motore elettrico che funge da avviatore/generatore e un compressore elettrico.

Nelle scorse ore, il marchio di Daimler ha annunciato l’arrivo di questo sei cilindri in linea nel mercato cinese, anche se è stato leggermente rivisto. Infatti, la cilindrata è stata ridotta da 3 a 2.5 litri a causa della tassazione imposta nella Repubblica popolare cinese che cresce all’aumentare della cilindrata.

Mercedes è riuscita a mantenere la potenza allo stesso livello del powertrain standard con mezzo litro in più. Questa nuova opzione debutterà ufficialmente a bordo del Mercedes GLE 450 venduto nel mercato cinese.

La fase di produzione del nuovo motore sarebbe già partita, quindi non ci vorrà molto per il debutto ufficiale. Adesso, il propulsore M256 propone una potenza di 367 CV a 5900-6100 g/min (invece di 5500-6100 g/min dell’unità da 3 litri) e 270 nm a 2000-4000 g/min (anziché 1600-1500 g/min).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!