Mercedes è diventata la prima società automobilistica del 2019 ad investire in un team di eSports. L’impegno del marchio di Affalterbach nei confronti degli sport elettronici è iniziato quando è diventato partner di ESL nel 2017 e si è ampliato ulteriormente ad ottobre dello scorso anno quando è diventato un partner globale di ESL mobility.

In seguito all’approvazione delle autorità di regolamentazione e al completamento della transazione, Mercedes ora è più attiva nella scena eSports grazie alla partnership con SK Gaming, dimostrando l’impegno nei giochi professionali.

Mercedes partnership SK Gaming

Mercedes: il marchio di Affalterbach si accorda con SK Gaming

Bettina Fetzer, vicepresidente marketing di Mercedes, ha detto che sono affascinati dall’entusiasmo di questa generazione di giovani verso il gioco professionale e dalla forma totalmente nuova di consumo e comunicazione.

Partecipando con SK Gaming, continua il VP, anche la Stella di Stoccarda vuole la sua parte. Fetzer ha detto poi che, dopo circa 2 anni di coinvolgimento nell’eSports, ora ha deciso di compiere il passo successivo.

Mercedes partnership SK Gaming

Secondo quanto previsto dall’accordo, Mercedes sarà presente sulle magliette di SK Gaming. Oltre a tornare nel Campionato Europeo di League of Legends (LEC), SK Gaming compare anche con le sue squadre e i suoi giocatori in giochi come FIFA, Clash Royale e Hearthstone.

Alexander Müller, CEO e co-partner di SK Gaming, ha detto che SK Gaming esiste dal 1997. Oltre 20 anni di passione, forza di volontà e la convinzione che i videogiochi professionali diventeranno un successo internazionale. Müller continua dicendo che avendo Mercedes come partner continueranno a spingere.

Oltre alla presenza del logo del marchio automobilistico di Affalterbach, la collaborazione prevede altri progetti di contenuti e la reciproca condivisione del know-how.