Mercedes acquisterà elettricità da fonti energetiche rinnovabili dal 2022

Mercedes logo

Mercedes ha stipulato un contratto di fornitura di energia green con il fornitore Enovos e il produttore di energia norvegese Statkraft. A partire dal 2022, la casa automobilistica tedesca acquisterà in Germania soltanto elettricità proveniente da fonti rinnovabili. Un contratto di fornitura di energia green permette l’acquisto di elettricità da fonti energetiche rinnovabili in qualsiasi momento.

L’elettricità senza CO2, proveniente da fonti solari, eoliche e idroelettriche, viene generata in varie centrali elettriche, la maggior parte delle quali si trova in Germania. Tra queste abbiamo un parco solare con le dimensioni di 60 campi da calcio vicino a Ingolstadt e 24 parchi eolici con un totale di oltre 200 turbine eoliche.

Mercedes: la Stella di Stoccarda userà presto solo energia green nelle sue sedi

L’elettricità generata da questi due parchi equivale all’incirca la quantità di energia consumata ogni anno da 65.000 famiglie. Inoltre, bisogna considerare altra elettricità proveniente dalle centrali idroelettriche flessibili.

La produzione di energia green va di pari passo con i modelli di consumo così da garantire una fornitura dalla rete con elettricità green su base trimestrale rispetto a prima che avveniva su base annua. Nel 2018, Mercedes è stato il primo grande cliente industriale in Germania a garantire il funzionamento continuato a lungo termine di sei parchi eolici presenti nel nord della Germania.

Le prime sedi della Stella di Stoccarda vengono già alimentate con questa elettricità priva di anidride carbonica. Ad oggi, parliamo di oltre 100 sedi in totale. L’azienda sta quindi dando un contributo significativo all’espansione dell’uso delle energie rinnovabili in Germania e alla transizione energetica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!