in

Mercedes si affiderà maggiormente ai fornitori cinesi

La cooperazione fra la casa automobilistica tedesca e i fornitori cinesi continuerà

Mercedes fornitori cinesi

Daimler AG approfondirà la sua collaborazione con i fornitori cinesi di auto visto che spesso guidano gli Stati Uniti e le rivali europee nelle tecnologie chiave per le auto elettriche e i veicoli connessi. Queste sono le dichiarazioni rilasciate da Wiko Stark, dirigente di Mercedes.

Stark, vicepresidente esecutivo di Mercedes-Benz Cars Procurement & Supplier Quality, ha dichiarato che lo spostamento verso le auto elettriche e connesse ha reso il marchio di Affalterbach più dipendente verso nuove tecnologie come ad esempio le batterie.

Mercedes fornitori cinesi

Mercedes: il marchio punterà molto sulla Cina per sviluppare nuove tecnologie

Stark ha detto anche che penseranno alle collaborazioni in alcune aree. Mercedes si affiderà maggiormente ai suoi fornitori per la ricerca e lo sviluppo e per identificare le strategie adatte per ridurre maggiormente i costi legati ai processi.

Altre dichiarazioni rilasciate da Wiko Stark parlano della Cina che è più avanzata degli Stati Uniti in molti settori dell’innovazione digitale. Nell’ambito dei servizi di connettività, i cinesi sono in vantaggio rispetto agli americani, quindi Mercedes non ha altra scelta che approfondire la partnership con essi (come Alibaba e Tencent).

La casa automobilistica tedesca, continua Stark, sta cercando anche delle persone con idee innovative per progettare batterie per veicoli elettrici più compatte e leggere. Tali unità potrebbero permettere al brand di Affalterbach di ridurre il costo delle vetture full electric più vicine alle rispettive varianti con motore tradizionale.

Il dirigente ha rivelato, infine, che la sostituzione di Carlos Ghosn con Michelin Jean-Dominique Senard, come presidente della Renault, non avrà alcun impatto sulla collaborazione che c’è tra le due case automobilistiche.

Looks like you have blocked notifications!