Mercedes-AMG One potrebbe arrivare su strada nel Q3 2021

Mercedes-AMG One Lewis Hamilton

Annunciata nel 2017 sotto forma di una concept car, la Mercedes-AMG One era inizialmente prevista per arrivare sul mercato nel 2019. Nessun cliente ha avuto il piacere fino ad ora di mettersi al volante della hypercar ma, secondo JESMB, l’attesa finirà presto. La vettura con motore F1 potrebbe arrivare sulle strade nel terzo trimestre del 2021.

Tobias Moers, ex capo di Mercedes-AMG, aveva rivelato nell’autunno del 2018 che la One sarebbe arrivata in ritardo a causa di problemi legati al suo particolare propulsore. Sotto il cofano è presente un V6 turbo da 1.6 litri preso direttamente dalle monoposto di Formula 1 e abbinato a quattro motori elettrici.

Mercedes-AMG One Lewis Hamilton
Mercedes-AMG One tre quarti posteriore

Mercedes-AMG One: un sito Web tedesco potrebbe aver rivelato il periodo di arrivo su strada

Le monoposto utilizzate nella massima competizione automobilistica raggiungono un minimo di 5000 g/min. Ciò prevede la produzione di emissioni allo scarico elevate e allo stesso tempo variabili e incompatibili con le normative ambientali vigenti. Allo stesso tempo, il rispetto degli standard relativi all’inquinamento sonoro avrebbero causato problemi agli ingegneri.

Agli impianti elettrici a 12V e 800V già previsti, Mercedes-AMG avrebbe aggiunto un circuito a 48V dedicato appositamente al trattamento dei gas di scarico. Pertanto, il motore termico della Mercedes-AMG One non è in grado di avviarsi fino a quando il catalizzatore non viene preriscaldato per raggiungere la temperatura ottimale.

Mercedes-AMG One prototipo produzione

Durante questo breve periodo di tempo, tuttavia, la hypercar si muoverebbe sfruttando la modalità 100% elettrica. Secondo quanto dichiarato, il motore V6 a iniezione diretta sarà capace di raggiungere gli 11.000 g/min per permettere di funzionare con la benzina presente in commercio e soprattutto per assicurare una durata maggiore. La potenza combinata del gruppo propulsore ibrido sarà superiore ai 1000 CV, secondo Mercedes.

Sempre in base a quanto affermato da JESMB, una volta trovate le soluzioni ai vincoli tecnici le prime consegne della Mercedes-AMG One sarebbero ora previste per il terzo trimestre di quest’anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!